Utente 365XXX
Gentili dottori,

vi contatto per delle informazioni. Recentemente, a mio marito, quasi 40 anni, alto 1,86, è capitato di svenire.
Non è il primo. Tre anni fa è capitato per una congestione, il mese scorso a seguito di stimolazione ( non so il termine tecnico ma non stava bene di stomaco e dopo essersi sforzato per vomitare, è svenuto). L'ultimo è capitato ieri. Dopo aver fatto fila al catasto quando è uscito è svenuto. Abbiamo chiamato il 118 e gli hanno misurato la pressione, tutto regolare. Premetto che lui è uno sportivo e tutti gli anni si sottopone a elettrocardiog sotto sforzo ) non evidenziando nulla. Infine, è importante sottolineare che da due mesi lavora interrottamente senza prendere un giorno di riposo. In questo periodo siamo molto stressati per altri esami che riguardano la fertilità della coppia, insomma è un momento molto concitato per lui. Abbiamo già fissato tutte le visite, neurologo, cardialogo etc. Una cosa importante da dire è che dopo l'accaduto si è sentito spossato e affamato. Sono una moglie molto apprensiva anche se non lo do a vedere. Non riesco a smettere di star male, sono preoccupata. Mi dite se per caso potrebbe essere attribuito allo stress? Ribadisco, l'ultima volta che è svenuto stavamo avendo una discussione. Grazie per tutto. Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbero essere svenimenti da banale sindrome vaso-vagale....sarebbe opportuno eseguire un Head up Tilt test...
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la sua risposta. Personalmente, non sono mai svenuta in vita mia e mi chiedevo se esistono persone naturalmente più soggette rispetto ad altre. Grazie ancora per il suo riscontro.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo...
[#4] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la sua conferma. Mio marito mi riferiva che da piccolo soffriva di bradicardia. Non so se questo potrebbe essere un elemento scatenante, tuttavia, gli farò presente l'importanza di eseguire un tilt test.. grazie infinite.