Utente 819XXX
Salve, sono un ragazzo di 31 anni, volevo sottoporre alla Vostra attenzione i valori del mio spermiogramma effettuato dopo che la spermiocoltura ha evidenziato un enterococcus faecalis (100.000). A 16 anni ho subito un intervento di varicocele al testicolo sinistro.
Circa 1 anno fa mi è stata riscontrata una cisti (piccolina) al testicolo sinistro.

Quantità 3,0 ml
Colore bianco grigiatsro
Fluidificazione avvenuta
Viscosità normale
Ph 8,0
Numero per ml 19 milioni
Numero totale 57 milioni
Normocinesi 120' 20%
Bradicinesi 120' 20%
Acinesi 120' 60%
Esame microscopico a fresco: diversi nemaspermi, numerosi leucociti, alcune cellule delle basse vie urinarie.
Spermiocitogramma:
Forme normali 80%

Sono valori accettabili o è possibile che abbia problemi di fecondazione in futuro, tra 2 mesi mi sposo quindi l'argomento per me è molto importante.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, tale spermiogramma evidenzia una ridotta motilità dei suoi spermatozoi, assiciata anche ad una possibile infezione, pertanto andrebbe curata prima l'infezione e poi ripetuto l'esame
[#2] dopo  
Utente 819XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo Dott.Quarto, La ringrazio per la disponibilità.
Oggi ho effettuato la visita dall'urologo, il quale mi ha prescritto 1 mese di Idiprost (una compressa al giorno), dicendomi che la carica batterica non è così poi tanto elevata e che quindi un trattamento con antibiotico sarebbe troppo forte. Sui valori dello spermiogramma, mi ha detto che una volta eliminata l'infezione potrebbero tornare normali.
Le chiedo, secondo Lei questa cura con questo "parafarmaco" potrebbe andar bene per risolvere l'infezione e quindi poter poi avere uno spermiogramma regolare?
Cordiali saluti.
Roberto Tartaglia.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
l'idiprost è un faramco a base di serenoa repens un estratto che ha proprietà decongestionanti sulla prostata, normalmente si da in associazione ad antibiotici
[#4] dopo  
Utente 819XXX

Iscritto dal 2008
Quindi da solo questo farmaco non riuscirebbe ad eliminare l'infezione?