Utente 385XXX
Buongiorno,
sono stato operato 1 mese fa per un'orchiectomia testicolo sinistro (seminoma). Esito chirurgico ok, nessuna terapia oncologica da seguire se non la sorveglianza attiva.
Sul lato sinistro del fusto del pene noto un rigonfiamento filiforme, un po' doloroso al tatto (ma non da urlare!) e alla penetrazione: secondo il medico di base si tratta di normale linfagite post.operatoria, che sarà riassorbita naturalmente fra un po'.
Posso "accelerare" il processo di guarigione con qualche pomata o altro medicinale?
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore,
in genere è normale esito di intervento post orchiectomia per tumore del testicolo e si aspettano almeno 4-6 settimane posti intervento prima di assumere ulteriori farmaci.
Cordiali saluti.