Utente 290XXX
Salve a tutti,
Sono un ragazzo di 24 anni alto 198 cm e peso circa 85 kg. Fumo dalle 6 alle 9 sigarette al giorno e ho appena ripreso attività di basket agonistica dopo circa 1 anno e mezzo di stop. Faccio 3 allenamenti a settimana più partita. Ogni visita cardiologica risulta tutto bene, ma mai riscontrata bradicardia. Infatti io non la sento sempre. Premetto col dirvi che sono un ragazzo molto ansioso che ha sofferto di attacchi di panico abbastanza frequenti a causa di forti stress per situazioni familiari. Attualmente l'ansia e gli attacchi sono abbastanza diminuiti, sto molto meglio. Oggi e adesso ho riscontrato una bradicardia abbastanza forte, attualmente sono 54 bpm, ma addirittura oggi pomeriggio erano arrivati a circa 42. Sono un po' ansioso per questa cosa, e vorrei capire come mi dovrei comportare visto che se faccio una visita e la bradicardia non compare in quel momento , è ovviamente per il mio dottore (nel quale nutro molta fiducia) tutto ok.
Grazie mille in anticipo per la vostra attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La sua bradicardia è fisiologica vista l'attività sportiva agonistica che fa e non deve preoccuparsene...mentre non mi sembra che abbia poi tanto a cuore la sua salute se continua a fumare....smetta immediatamente.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 290XXX

Iscritto dal 2013
Caro Dr. Rillo,
comincio col ringraziarla sentitamente per la celere risposta. Mi ha tranquillizzato notevolmente.
L'unica questione è che quando mi rendo conto di avere questa bradicardia mi sento sempre un po' stanco, un po' di nausea e un peso al petto non esagerato. Credo e spero che siano sintomi legati alla mia situazione ansiosa che mi porta sempre a pensare al peggio.
Poi dopo ogni allenamento ho molte extrasistoli (mentre durante la giornata sono molte di meno, se non nulle).
Credo che dopo la sua risposta le mie paure debbano scomparire, ma purtroppo la testa gioca sempre brutti scherzi.
Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Purtroppo per l'ansia non posso esserle di alcun aiuto.
Saluti