Utente 241XXX
Salve,
scrivo per un abbassamento di pressione che ha avuto mio figlio di 12 anni.. o per lo meno credo, perché io non ero presente in quanto era ad un uscita con la scuola. I prof dicono che può essere stato un calo glicemico. Era sbiancato, non sudato, vedeva tutto girare, confusione, dice che gli sembrava essere in un sogno.. dopo assunzione di zucchero sotto la lingua, dopo una trentina di min si è ripreso. La confusione è durata poco.
La pediatra dice che può essere stato un calo ipotensivo e nn mi ha prescritto alcun esame.
Premetto che ha avuto una settimana molto pesante, ha fatto tardi la sera per i compiti e fa palestra. La mattina dell uscita nn aveva fatto colazione e poi ha pranzato alle tre con un trancio di pizza. Dopo pranzo si è sentito male.
Un altro paio di volte gli è successo a scuola in occasioni diverse nei mesi scorsi, ma giusto un attimo gli è durata questa sensazione.
Volevo chiedere se è normale?! Ho letto che durante la crescita può succedere... Poi considerando pure i suoi ritmi..
Oppure mi devo preoccupare e fare qualche controllo? Lui è un bambino sano, cresce bene, tutto ok insomma.
Grazie, attendo vs. risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Non si preoccupi.

Abitui il bambino a evitare di stare digiuno per molte ore (faccia una buona colazione al mattino, spuntini non dolci durante il giorno), e anche a evitare di stare fermo a lungo in piedi.