Utente 844XXX
Buongiorno.
Io e mio marito, 31 e 32 anni proviamo ad avere figli da sei mesi senza risultato.
Mio marito ha deciso di fare uno spermiogramma e questo è il risultato:

Aspetto: torbido
Volume 0,8 ml
ph 8,5
fluidificazione normale
viscosità: normale
n spermatozoi: 3.200.000
totale per eiaculato: 2.560.000
Morfologia
forme tipiche: 50%
forme atipiche: 50%
motilità dopo due ore
tipica: 25%
discinetica: 5%
agitatoria in loco: 5%
lentamente progressiva: 5%
motilità dopo 4 ore: 25%
zone di spermioagglutinazione: assenti

Preciso che il pomeriggio prima dell'esame lui ha avuto delle perdite di liquido seminale (mai successo prima) ma abbiamo fatto lo stesso l'esame.

Siamo stati dal medico di base e lui ha prescritto a mio marito "L_arginina", dicendo che il n di spermatozoi è un pò basso ma non dobbiamo preoccuparci e che i valori non sono così male.
Io invece, sto cercando di informarmi il più possibile e mi sembra che i parametri siano TROPPO BASSI.
Meglio rivolgerci ad un andrologo o sono solo nostre preoccupazioni?
Grazie davvero, per la cordialità e la competenza che offrite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,l'esame seminale e' (speriamo) poco attendibile,considerando le secrezioni emesse il giorno precedente,quindi,invece di iniziare una terapia senza un razionale,credo che sia ineludibile rivolgersi ad un andrologo esperto che provvedera' ad un corretto inquadramento diagnostico del caso.Purtroppo,il campo della fisiopatologia della riproduzone brilla per banalizzazioni ad opera di non addetti ai lavori.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

Un esame seminale raccolto, dopo aver avuto "delle perdite" non può essere considerato "valido" tanto più se con dati patologici quali quelli evidenziati ( un numero basso di spermatozoi con bassa motilità ed alterata morfologia)
Non so se il medico ha consigliato di assumere Arginina a scopo "placebo" per non preoccuparvi o per far "sedimentare" il problema.
Suo marito dovrebbe ripetere l'esame seminale e se venisse riconfermata la situazione "alterata" andare a consultare uno specialista andrologo che sicuramente a Brescia potete trovare facilmente
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per il consiglio e per la rapidità della risposta.
Le chiedo allora un'altra cosa..
Il n degli spermatozoi è preoccupante, ma il resto ??
La motilità e la morfologia... sono almeno quello nella norma..
o il quadro è proprio negativo nel complesso??
Mio marito pensava di prendere l'arginina prescritta e tra una ventina di giorni rifare lo spermiogramma e poi andare dall'andrologo..
E' corretto?
Scusi ma sono davvero preoccupata..
[#4] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
Grazie anche a Lei Dr Pozza.
Le chiedo allora, quanto dobbiamo aspettare per rifare l'esame..