Utente 183XXX
egregi dottori
desidero complimentarmi con voi per il servizio che rendete.
cmq 38 anni, buona salute generale, analisi di routine ok, questa estate, in condizioni normali (a casa coi miei familiari) a prenzo (insalata e tonno) ho avuto una improvvisa sudorazione accompagnata da un senso di fiacchezza. mi sono alzato e ho accusato dei giramneti di testa. mi sono sciacquato il viso e mi sono adagiato, sempre da solo, sul letto. qui ho avuto la stessa sintomatologia (sudorazione e giramenti di testa). ho riposato un poco e sembrava fosse tutto passato, restando la sola fiacchezza. la notte successiva, tuttavia, sono stato svegliato da un battito del cuore fortissimo. era come se il cuore si forre fermato per un attimo e successivamnte fosse ripartito con più vigore facendo mi svegliare.
al ritorno delle vacanze ho rifatto le analisi e sono andato a visita cardiologica, risultando tutto ok.
ma sono eugualmente preoccupato anche xchè si è ripetuto, in forma attenuata e di giorno, il colpo al cuore.
cosa ne pensate?? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, non necessariamente gli eventi che Lei descrive sono tra loro correlati. Di certo Lei va incontro a crisi di cardiopalmo (battito accelerato)che spesso nella loro brusca insorgenza danno appunto la sensazione di un "colpo al cuore". Spesso tale crisi sono del tutto benigne e non sono indicative di patologia organica (spesso sono causate da eccessive forme di stress lavorativo, fisico, emozionale ecc..). Visto che si è già sottoposto a visita cardiologica, che a suo dire non ha dato esito, consulti di nuovo il collega sulla eventuale necessità ad un Holter cardiaco e/o test da sforzo e su una valutazione degli ormoni tiroidei.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2006
gentile dottore la ringrazio dei consigli.
in effetti le volevo choiedere se questi improvvisi battiti possono essere di cause psicosomatiche?? in effetti utilizzo un blando antideprtessivo da circa un mese e non si verificanop più da allora.
grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
La sua è una giusta ipotesi. Visto che il problema sembra essersi risolto continui la terapia intrapresa.
Saluti