Utente 399XXX
Salve dottori,

ho avuto una relazione con una ragazza per 7 anni, da 15 a 22 anni, con la quale ho avuto i miei unici rapporti; finita la relazione non ho più avuto rapporti, per 2 anni.
Recentemente ho avuto la possibilità di avere rapporti, ci siamo limitati a preliminari, con una ragazza ma ho riscontrato problemi legati alla mancanza di desiderio e quindi al raggiungimento di un erezione duratura.
Tale problema lo riscontro anche a casa, in particolare nella difficoltà di avere erezioni durature se non stimolato, in varie occasioni.
La cosa che mi ha spinto a questo consulto è che l'ultima volta in cui ho avuto un orgasmo ho provato, per un certo periodo di tempo successivo, un leggero dolore nella zona della vescica e provo, in certi momenti e non costantemente, un leggero fastidio nella zona dietro il testicolo destro.
Non so bene se questi sono i possibili sintomi di un problema fisico o se il problema è per lo più psicologico o legato al lungo periodi di inattività.
Grazie mille per le possibili risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci scrive fa pensare che la componente psicologica sia determinante nello scatenare i vari problemi sessuali, da lei lamentati, ma, per esserne sicuri ed anche per escludere eventuali problemi di natura infiammatoria a livello delle vie uro-seminali, ora è bene sentire in diretta anche il suo andrologo di riferimento; sarà lui ad indicarle la strada diagnostica e poi eventualmente terapeutica da seguire.

Un cordiale saluto.