Utente 854XXX
Buongiorno,
ho 26 anni e da 4 anni ho un varicocele di 1° grado, 2 settimane fa mi sono prestato ad effettuare la solita visita di controllo annuale da un andrologo, purtroppo segnalandomi che è lievemente peggiorato, è quasi al 2° grado. Ho effettuato un spermiogramma che risulta tutto normale forchè la quantità di nemaspermi, il limite è di 20000, la mia quantità invece è di 15000. Vi chiedo se è il caso di operarmi il varicocele per migliorare la quantità e se questa è segno di infertilità dato che da 5 mesi io e mia moglie cerchiamo una gravidanza. Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,credo che sia giunto il momento di operare il varicocele,anche se,per dare un giudizio prognostico,sarebbe utile conoscere il il quadro ormonale ed obbiettivo. Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 854XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno, cosa si intende per quadro ormonale ed obbiettivo?il medico ora mi ha prescritto due medicinali, Bioarginina e lo rovignon, per aumentare il numero di nemaspermi e fra 2 mesi rifare lo spermiogramma. Inoltre secondo lui adesso non è il caso di operare dato che è un varicocele di 2° grado lieve. Ma con un numero inferiore alla norma di nemaspermi può essere indice di infertilità?