Utente 385XXX
Salve sono un uomo di 62 anni e da circa tre mesi soffro di una presunta sindrome di raynaud. In attesa di una capillaroscopia la dermatologa mi ha prescritto alcune pomate e delle punture di PRISMA. Sono già 10 giorni ma non si vedono miglioramenti di alcun genere. Assumo giornalmente una compressa di Atenololo eg 50mg per la pressione un pò alta. Vorrei sapere se queste compresse possono avermi causato questo disturbo o quantomeno possono aggravarlo. In attesa di una vostra risposta vi porgo i miei cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La sindrome di Reynaud viene peggiorata dall'assunzione di betabloccanti, ma non ne sono la causa. Ci sono altre molecole antipertensive che possono essere utilizzate per il controllo dei valori pressori senza interferenze di tipo vasocostrittore. Ne parli con il suo curante.
Saluti