Utente 404XXX
Buongiorno,
mia madre che ha 81 anni, da alcuni anni fa periodicamente l'esame sangue per il valore dell'INR e assume tutti i giorni il Coumadin.
Siccome con mio papà vorrebbero andare dopo anni per una settimana al mare prenotando in anticipo ma ovviamente non sanno sin d'ora quando a giugno capiterà l'esame sangue per l'INR (glielo fissano ogni due/tre settimane), lei alla fine non vorrebbe andare via, ma secondo me se prenota sin d'ora e poi dovesse cadere l'esame sangue in quella settimana, credo che la volta precedente si possa dire all'ospedale di anticipare di qualche giorno l'esame sangue successivo o sbaglio? Lei si agita e non vorrebbe neanche chiedere ma seconde me c'è una certa flessibilità, no?
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non succedera' alcunche'....
Specialmente dopo anni di terapia il dosaggio ormai e' assestato.
Fate andare in vacanza quella povera donna!!!

Cordialita'


cecchini