Utente 382XXX
Salve, sono un ragazzo di anni 34 e da alcuni giorni avverto un dolore da contatto in una piccola zona del glande. La zona è molto piccola.....per dare una idea è grande quanto una testa di fiammifero, ma non appena la tocco o involontariamente tocca su i boxer, avverto un dolore molto intenso, dolore paragonabile al toccarmi una ferita apaerta.... a occhio nudo non si vede nulla sul glande
... ne rossore ne bolle ne altro.... sembra tutto normale... e pure quando tocco quella piccola zona sento un dolore intenso che sparisce subito quando non lo tocco. Cosa può essere? Cosa posso fare per farlo andare via? Ps. Non ho problemi nell'urinare.
Grazie per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo in questi casi, da questa postazione e senza una valutazione clinica precisa e diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.