Utente 185XXX
Buonasera dottore
Scrivo perché mia madre soffre di gambe gonfie...
Fa un lavoro da operaia e sta in piedi parecchie ore, prende atenonolo dal 2 parto e lei dice che nonostante beve non urina.
suda parecchio ma magari si alza al mattino senza urinare.
Gli esami del rene vanno bene aveva fatto ecg a dicembre e andava bene
Ma parlando oggi con un gastroenterologo mi dice che se assumendo il lasix (che le è stato cambiato perché moduretic le faceva male il rene) sembra pochino meglio il gonfiore può essere un problema cardiaco. Abbiamo prenotato la visita ma c'è 1 mesetto di attesa....
Nel frattempo chiedevo un parere é o può essere qualcosa di grave?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
dare i, lasix ad una persona che ha una normale funzione renale é pazzesco.
se sua madre come dice lei non urina benche beva, vorrebbe dire che aumenterebbe di peso.
se trattenesse 100 cc di acqua al giorno sarebbe 3 kg di peso in piu ogni mese cioe 36 chili in piu all anno e quindi in 2 anni sarebbe 72 kg di piu.
succede? no.
quindi le stanno dicendo una sacco di idiozie e dandole il lasix di ostrano la loro ignoranza.
stando in piedi tutto il giorno é versomile che sua madre abbia problemi di ritorno venoso, che non si curano certo con i diuretici

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Sua madre verosimilmente soffre di insufficienza venosa agli arti inferiori o ha un linfedema, aggravato dalle lunghe ore trascorse in piedi.
Programmi un ecocolordoppler venoso degli arti inferiori.
Se gli esami di laboratorio riguardanti la funzionalità renale sono nella norma, sua madre deve solo bere di più. Almeno 2,5 litri di acqua frazionata nella giornata.
Il diuretico, se non è finalizzato al controllo della pressione, non è affatto indicato in questo tipo di sintomatologia, peraltro assai frequente.
Saluti,
Dott. Vincenzo Caldarola.
[#3] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio dottori per la vostra spiegazione
Procederemo anche a un controllo dall'angiologo con ecocolordoppler anche se aveva già eseguito due anni fa ed era nella norma... Cambieremo centro perché non le aveva convinto.
La farò bere di più credo che arrivi solo a un litro e mezzo che poi butta fuori sudando