acqua  
 
Utente 413XXX
Salve,avevo già richiesto questo consulto ma forse lo avevo scritto nella sezione sbaglia. Per farla brevissima dato che l'avevo già scritto,sono stato sempre un tipo che ha avuto del grasso molto molle, praticamente acqua a causa di poca attività e di quasi impossibilità di fare attività nella mia zona! Sono sempre stato un ragazzo che riusciva a perdere 20 chili per poi riprenderli sempre. L'ultima volta ero riuscito ad arrivare al peso ideale ma comunque a causa di una disgrazia nella mia famiglia (è morto mio fratello per un brutto male) ,mi sono definitivamente lasciato andare. Purtroppo. Adesso stò cercando di riprendermi piano piano,ho preso di nuovo i soliti chili di acqua (non grasso ma grasso d'acqua)ma questa volta ho notato pure del grasso d'acqua nella zona pubica,vorrei sapere se questo grasso molle di acqua,potrà essere smaltito con attività fisica o in questo caso devo per forza fare un intervento? Ripeto è grasso molto molto molle di acqua

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non esiste "il grasso d'acqua" e quindi, se lei ritorna al suo peso forma, anche il pannicolo adiposo (di grasso) al pube è destinato a riassorbirsi.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Ah ok grazie! Dicevo grasso d'acqua per far intuire chè è molto molto molle. Grazie ma c'è un però,ma leggevo sul web che anche se si perde tutto il peso necessario,nella zona del pube resta lo stesso,anche se si diventa molto magri ,nel pube resta il grasso e bisogna fare obbligatoriamente un intervento! Quindi non è una cosa reale?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tranquillo ed ora senta in diretta il suo andrologo di fiducia.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html

Un cordiale saluto.