Utente 398XXX
buona sera sono in terapia per ipertensione con cardicor 2.5 e prelectal 5/1.25 siccome mi sentivo stanco e misurandomi la pressione era 105/65 effettuati altre misurazioni durante la giornata la pressione non superava mai 110/70 il giorno dopo assumevo solo il cardicor e nelle diverse misurazioni la pressione non superava mai 135/80.faccio presente che il cardiologo per circa un mese mi ha fatto assumere il triatec 10 con risultati non soddisfacenti la massima sempre sopra 140 e minima anche 90 la mia domanda e la seguente perche senza assumere il prelectal la pressione era normale e con il triatec era alta? se la pressione con il prelectal si mantiene 110/70 e mi sento stanco si puo dimezzare la dose grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il Prelectal e' un'associazione tra una ACE inibitore - perindopril e la indapamide, farmaco che ha azione sdiuretica, e per questo e' piu' efficace del solo Ace inibitore.

Come tutti i diuretici va sempre raccomandato sia di controllare gli elettroliti plasmatici (in particolare la potassemia...) , oltre che l'azotemia e la creatininemia, e di bere abbondantemente acqua (circa due litri al giorno).

Arrivederci

cecchini