acqua  
 
Utente 194XXX
Buongiorno, questa notte avendo la gola molto secca ho bevuto un sorso d' acqua che mi è andato di traverso. Ho avuto lo stimolo della tosse ma l' ho trattenuto per qualche secondo per non svegliare tutti, dopo qualche secondo ho tossito per un po. Sono riuscito comunque ad addormentarmi.
Tuttora ho la sensazione che l' acqua sia all'interno (tra il pomo d' adamo e la clavicola prevalentemente sul lato destro) e questo mi provoca uno stimolo continuo di dover raschiare la gola e tossire.
Nel caso fosse entrata dell' acqua nei polmoni questa dovrebbe evaporare o essere espulsa in poco tempo? Dovrei fare degli accertamenti?
Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Stia tranquillo, non deve fare nulla, si risolverà tutto da solo.
Saluti