fsh  
 
Utente 276XXX
Buongiorno Medici,
in seguito a qualche episodio recente di ridotta libido e ridotta eiaculazione (episodi passeggeri) mi sono rivolto a uno specialista andrologo, che dopo avermi visitato e rassicurato sul fatto che era tutto ok (testicoli e prostata) mi ha prescritto delle analisi ormonali, riporto in seguito i risultati:

S-luteotropina LH 5.5 1.7 - 8.6
S-follitropina FSH 3.8 1.5 - 12.4
S-estradiolo E2 <5 26 - 61
S-deidroepiandrosterone solfato (DHEA-S) 194 80 - 560
S-prolattina PRL 20.88* 4.04 - 15.20
S-tireotropina TSH 2.41 0.27 - 4.20
S- testosterone 2.68 2.49 - 8.36

Chiedo gentilmente un vostro parere su questi valori e nello specifico perchè, nonostante i valori di LH siano più che buoni, il testosterone totale risulta essere così basso. E' forse causa dell'alto livello di prolattina? o cos'altro secondo voi? facendo un pò di ricerche ho letto che l'alto livello di prolattina potrebbe inibire LH e FSH e quindi il testosterone in via indiretta (correggetemi se sbaglio)... ma in questo caso questi due valori sono nella norma, è basso solo il testosterone, e questo lo trovo strano.
Vi aggiungo anche che non ho alcun sintomo fisico che potrebbe farmi pensare di avere testosterone basso, me ne accorgo solo leggendo i risultati di queste analisi.
Grazie per i vostri pareri.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore solo testosterone non è assolutamente da solo e soltanto in testosterone da questa interpretazione è confortata della sua prolattina alta per cui nulla di fisico dal punto di vista ormonale il resto non lo so
[#2] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Mi scusi, non ho capito bene la sua risposta... potrebbe spiegare meglio cosa intende dire?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Pardon hai ragione testosterone normale ma ai limiti inferiori, prolattina alta risultato, FS H ed LH della norma questo quadro ormonale è indicativo per stato ansioso e non per patologia organica
[#4] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
ok questo è già buono.. quindi il livello di prolattina, rimediando a questo stato ansioso, potrebbe scendere facendo automaticamente rialzare il testosterone? è questo che intende? sono inversamente correlati i due ormoni, giusto?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Intendo che bisogna curare l'ansia e il resto viene da sé
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Pardon hai ragione testosterone normale ma ai limiti inferiori, prolattina alta risultato, FS H ed LH della norma questo quadro ormonale è indicativo per stato ansioso e non per patologia organica
[#7] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Perfetto.. devo dire però non accuso un particolare stato d'ansia, nel senso che non mi pare di avere un'ansia persistente... ma cercherò in ogni caso di controllare il più possibile questa cosa!
Grazie intanto per le risposte.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
L ansia è una scarpa stretta: chi la indossa si abitua, ma quando la toglie sta meglio
[#9] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
molto saggio.... il fatto che comunque già si possano escludere cause organiche mi rasserena parecchio..
grazie ancora!