Utente 424XXX
Cari dottori, innanzitutto complimenti per il vostro sito che ho sempre seguito con grande interesse. Sono un ragazzo di 22 anni e da due anni ormai ho seri problemi ad avere l'erezione. All'inizio non ho più avuto erezioni spontanee e mattutine, poi anche con la masturbazione e con le ragazze. Quando riesco a averla la perdo subito. Questo problema lo ho da quando avevo 20 anni e sto davvero perdendo le speranze, quindi mi rivolgo a voi in cerca di preziosi consigli.

Se il problema c'è sempre (anche con la masturbazione e con le erezioni mattutine) e non solo con le ragazze può significare che non è ansia ma è un problema fisico?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,gli aspetti psicologici sono presenti in tutti i casi di situazione erettile.Le erezioni mattutine o notturne,non hanno alcun valore diagnostico né prognostico.Perdurando tale disagio da qualche anno,conviene consultare uno specialista reale che possa porre una diagnosi obiettiva e riproducibile che possa guidare una eventuale terapia.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

al suo ultimo quesito si può risponderle con un chiaro e preciso "no".

Detto questo ora però bisogna capire quale è la causa che sta alla base del suo attuale problema sessuale ( aspetti psicologici, relazioni, fisici, organici ?) e per questo diventa fondamentale affrontare il problema con un esperto e bravo andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.