xanax  
 
Utente 425XXX
Salve volevo raccontare brevemente la mia storia nel 2010 ho fatto ablazione per tpsv e dal 2011 soffro di qualche extrasistole alle quali non ho mai fatto caso.. negli anni ho praticato corsa in montagna e scialpinismo a livello agonistico per cui sforzi sempre massimali.. sono un tipo.molto ansioso e il 1 maggio 2016 mentre correvo ho avuto un attacco di panico portato al ps mille controlli e tutto.ok.. visita a giugno dal.mio cardiologo (uno dei.migliori aritmologi) con test da sforzo e tutto ok ma da quel primo maggio non riesco più a vivere l ansia che avevo si è triplicata da quel giorno.. ho fatto controlli da altro cardiologo ma anche lui dopo ecg.. Eco e test da sforzo ha detto tutto ok..da lì mi sono un Po tranquillizzato e se a luglio l holter mi ha registrato 150 bev e 4 besv ora ne avrò 50 al giorno a dir tanto questo grazie anche a xanax0.25.. ma il problema nasce quando esco a correre non riesco a allenarmi per queste extra sotto sforzo iniziano.. Non so se è l ansia o lo sforzo del cuore lei cosa pensa ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che lei debba intraprendere un percorso con uno psichiatra, perché' la sua qualità' di vita e' divenuta scadente.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
È come mai queste extra, ultimamente molto diminuite si presentano dopo pranzo in modo massiccio e fastidioso e quando corro ? Quando corro ne avrò una al minuto in media
[#3] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Scusi se la assillo ma non riesco a trovare delle risposte..
essendo tornato a fare attività sportiva e con xanax le extra durante il giorno sono diminuite di molto.. ma nonostante i due test da sforzo negli ultimi 5 mesi che non è risultato nulla come è possibile che solo sotto sforzo tornino a aumentare così ? può essere l'ansia ?
quali altri controlli potrei fare per rassicurarmi un po che sotto sforzo non mi facciano nulla ?
grazie
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma se nelle prove da sforzo non emergono extrasistoli non comprende che e' una sua sensazione legata all'ansia?

tanto e' vero che con l'ansiolitico passano (anche se assumere un ansiolitico a 20 anni....)

Altrimenti sotto sforzo si evidenzierebbero, no?

Io penso che lei abbia bisogno di qualcuno che le curi l'ansia davvero, il che non succede con le benzodiazepine come lo Xanax.

Arrivederci

cecchini
[#5] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Salve la disturbo ancora.. oggi sono andato a correre e non ero per Niente in ansia dopo circa 5 minuti partono le solite extrasistole ma non ci faccio caso.. dopo 10 minuti ne arriva una talmente forte che mi costringe a fermarmi.. mi fermo cammino e poco dopo parte una serie di una decina di extrasistole tutte insieme... premetto che non ero per nulla agitato
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ha fatto due ecg da sforzo negativi
Se non cura L ansia è inutile ....
L ansioso non sa di essere ansioso
Altrimenti non sarebbe preoccupato e ansioso ...

Saluti

Cecchini
[#7] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Salve dato che la mia mente è sempre in allerta vorrei delle rassicurazioni da lei dottore.. come posso essere sicuro al 100% che non sia displasia? Che esami la evidenzierebero ? Grazie mi toglierebbe un peso
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
...l' autopsia...
ma lei non sarebbe convinto neppure di quella, perche' penserebbero che avrebbero sbagliato pure quella
Se lei non si cura da uno psichiatra non ne verra' fuori.

Con questo la saluto, chieda se vuole un aprere agli altri bravissimi Colleghi di Medicitalia.

La saluto

cecchini
[#9] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
qua c'è gente preoccupata e lei la mette sul ridere ?
No penso che l'autopsia non faccia proprio ridere.
Sicuramente non la disturberò più
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
In effetti ci sarebbe da piangere, ha ragione
perche un ragazzo di 20 anni si preoccupa ler delle banalossime extrasjstoli che tutti hanno.
e se lei non si cura l ansia non guarira mai.
sono l ansia e la tristezza cne uccidono, non certo il riso.
sevuole essere malato a tutti costi faccia pure.
ci siamo scambiati 10 post e mi pare dimaver fatto piu del dovuto

la saluto
[#11] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Psicologo o psichiatria?
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Psichiatra a mio avviso

Saluti

Cecchini
[#13] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Un quesito; sono bradicardico di notte (40-45 bpm) e anche la sera sono bassi (55-60bpm).. il cardiologo mi ha detto di provare 40 mg di sotalolo al giorno per togliere questo fastidio.. dalla sua esperienza può funzionare ? e la bradicardia di notte con il betabloccante è un problema ?
grazie