aorta  
 
Utente 426XXX
salve, vi pongo un quesito dopo aver fatto un ecocolordoppler in cui le conclusioni sono le seguenti:
valvola aortica con doppler indicativo per lieve stenosi ed insufficienza moderata. Lieve estasia dell'aorta ascendente. Ventricoli e atri di normali dimensioni. Il ventricolosinistro ha normali funzionalità. Lieve insufficienza mitraglia in apparato valvolare con modesto accenno a prolasso dei lembi.
lieve insufficienza tricuspidale. Pericardio nella norma.
Ultimamente sono abbastanza stanco, con diversi dolori muscolari e palpitazioni( che attribuivo ad uno stato di ansia) vivo una vita abbastanza sportiva, la mia domanda è consigliabile continuare con una buona attività fisica quali il calcetto con gli amici e la pedalata di 30 km la domenica??? Cè qualche rischio reale??? se vi servono altre informazioni sono disponibile.
grazie intanticipo

buona serata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Nei risultati dell'eco non fà cenno alla bicuspidia aortica, ma credo sia semplicemente per sua dimenticanza....la bicuspidia, con la quale è nato, si associa a alterazioni della funzione valvolare al momento non critiche e che non controindicano un'attività sportiva non particolarmente impegnativa (la possibilità di fare la "pedalata" in bicicletta dipende dal percorso e il calcetto dall'impegno che profonde)....l'ectasia dell'aorta ascendente è lieve e va solo monitorizzata con eco seriati. La funzione ventricolare è buona. Direi che non ci sono motivi di particolare allarmismo, pur senza sottovalutare il problema riscontrato.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 426XXX

Iscritto dal 2016
innanzitutto grazie.
le attività che cito sono tutte non agonistiche, al calcio gioco in porta quindi a livello aerobico non faccio molti sforzi, le uscite in bici sono 30 km nell 'arco di una giornata, quindi con ritmi "della domenica", mi ha tranquillizzato se non fosse che ho un torcicollo con dolore irradiato al braccio, secondo lei possono essere collegati? con l'esame da me sostenuto si può capire se ci sono problemi cardiaci quali infarto ecc ecc.??
grazie ancora e scusi per l'ansia
un buona serata e cordialità
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ha già risposto alla sua domande...queste che pone non hanno relazione con la prima e se tutti i torcicolli dovessero indurre i pazienti ad aver paura di problemi cardiaci per noi sarebbe "la fine"...
Mi sembra che lei sia un soggetto alquanto ansioso (mi sbaglio ????)...
Saluti