Utente 429XXX
Egregi ,
A seguito di esami egg e eco doppler,senza particolari anomalia,con mio dottore.di base,si ipotizzava assunzione micardis per regolarizzare pressione leggermente Alta.
Vi chiedo,posso io assumere questo tipo farmaci ,tenendo conto che da circa un anno assumo anche cialis per sopperire a lieve disfunzione erettile?
E inoltre,mi chiedo,visto che mai ho avuto problematiche cardiache,se aver preso per circa 12 mesi il cialis,abbia in qualche modo intaccato miei valori di pressione?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il taladafila (Cialis) e' un amico deìl cuore e dei vasi e tende semmai a ridurre la pressione.
I sartani,come lo e' il Micardis, tra i farmaci antiipertensivi sono quelli che provocano meno il deficit erettivo.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Egregio Professore
ringraziandola della sua cortese e solerte risposta,Lei mi conferma che questi farmaci possono esser assunti ,non essendo in antitesi.
Saluti