Utente 465XXX
Buongiorno, scusate se insisto ho già scritto qui ma siccome sono disperata e non sono riuscita a risolvere il mio problema vorrei avere dei consigli. Ho 17 anni e il 27 ottobre mi è scivolato accidentalmente il dito nell’occhio destro, dopo una sensazione di corpo estraneo durato circa 3 giorni la sensazione è andata via ma è rimasto il dolore costante. Ad oggi il dolore mi accompagna da quando mi sveglio a quando vado a letto. E il problema è che durante il giorno è come se la ferita si riaprisse e ho una sensazione di spine/aghi che però dura da 10 secondi a 5 minuti. Almeno una volta al giorno mi succede. (Penso che si tratti di erosioni recidivanti) potrebbe essere? Il resto della giornata l’occhio mi fa male. Delle volte ma non sempre ho questa sensazione anche all’occhio sinistro. ( forse oftalmia simpatica?) Sono andata da 4 oculisti ho fatto una topografia e degli esami per la vista ma non hanno detto niente, solo dato lacrime artificiali e un collirio antiinfiammatorio. Che non mi fanno nulla praticamente. Sto prendendo vitamine e omega3. Metto spesso il ghiaccio per alleviare il dolore. So che ci sono sono delle lenti terapeutiche da poter mettere per avere sollievo.. È un problema neuropatico oppure oculare secondo voi? Un neurologo mi potrebbe aiutare o il problema riguarda gli occhi? mi chiedo da quale altro oculista potrei andare, mia madre non sa da quale altro portarmi io sono di roma. Forse il dottor Marino? Lo chiedo a lei perchè ho letto altri casi qua di trauma con dito ma non so se riceve anche a roma.. Ho anche letto che potrebbe essere nevralgia corneale che anche altre persone hanno ma per confermarla bisognerebbe fare una microscopia confocale.. Con questo problema non riesco più a vivere bene, sto sempre male. Grazie in anticipo e scusa se stresso ma sono preoccupata e ho paura che il dolore non passerà
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande

1)È un problema neuropatico oppure oculare secondo voi?

risposta
OCULARE di certo

2) Un neurologo mi potrebbe aiutare o il problema riguarda gli occhi?

risposta
No di certo

3) mi chiedo da quale altro oculista potrei andare, mia madre non sa da quale altro portarmi io sono di Roma. Forse il professor Luigi Marino?

risposta
è molto che non visito a Roma
penso di essere a Roma a Febbraio.
Può andare dal dottor Giuseppe Fasolino a mio nome

4). Ho anche letto che potrebbe essere nevralgia corneale che anche altre persone hanno ma per confermarla bisognerebbe fare una microscopia confocale..

risposta
No
non sono questi i sintomi

5)sono preoccupata e ho paura che il dolore non passerà

risposta
il dolore passerà
non riesce a raggiungermi in quasiasi data a Milano
o a Napoli il 24 gennaio ??

buona serata
[#2] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille dottore per avermi risposto. Il fatto è corrispondono molti sintomi e pensavo potesse essere un problema neuropatico.. Potrei farmi accompagnare a milano ma sarebbe difficile per la lontananza. Se non la disturbo ancora vorrei chiederle: I sintomi di spine che sento spesso sono erosioni recidivanti secondo lei?? E il dolore continuo durante la giornata può essere dovuto a questo? Perchè se fosse così avrei bisogno di un oculista qui a roma che conosce questo problema..non capisco però se il problema è oculare perchè gli oculisti non mi hanno saputo dare risposte riguardi il mio disturbo. Il dottor giuseppe fasolino visita al retinacenter? Come potrei fare a contattarlo per un appuntamento? E in ultimo: sarebbe utile secondo lei che io faccia una microscopia confocale per vedere i nervi??
In ogni caso quando lei è a Roma se non risolvo il problema potrei venire da lei se mi fa sapere quando sta qui
Grazie e buona serata, spero non mi abbandoni