Utente 321XXX
Gentili dottori, vorrei esporvi il mio problema, 3 giorni fa ho messo della crema "fidagenbeta" sul naso, intorno ad una narice perchè mi ero sfrigiata (avevo un taglietto), dopo qualche minuto ho cominciato a sentire una sensazione di freddo sulla parte interessata, quasi di congelamento..ho aspettato un po' ritenendo fosse un effetto normale, poi ho sciaquato. Purtroppo la zona è diventata biancastra, gonfia, sembra che ho il naso sformato e soprattutto duole molto, la pelle sembra assottigliata. La sensazione di dolre è come quando si ha avuto un forte raffreddore e sembra che si abbia un ustione per lo sregamento dei fazzoletti, èè un bruciore intenso. L'acqua non calma..che posso fare? soprattutto mi chiedo, sapendo la dannosità del cortisone, s posso aver creato danni irreparabili, aspetto con ansia vostra risposta, grazie!
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
l'applicazione di creme a contenuto cortisonico per una sola volta può creare il problema che lamenta solo se pensiamo ad una reazione allergica a tipo DAC, non certo legata al principio attivo!
Non ritengo assolutamente che possa aver creato alcun danno permanente, ovviamente.
Rimando per ogni valutazione ulteriore alla visita dermatologica reale che potrà chiarire definitivamente la cosa
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 321XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dottore, la ringrazio per la risposta che mi ha tranquillizzato durante le feste, devo però dirle che non ho meso la crema una sola volta ma piu' volte pensando che dovessi resistere alla sensazione di dolore e un pò ne ho messa anche all'interno del naso ed è li'che ho la sensazione di bruciore piu' forte e la stessa persiste ancora, mentre il tessuto esterno sembra ancora come ristretto, infeltrito (non so come spiegarlo), la punta del naso è ancora gonfia e lucida, è come se veramente la cute si sia ritirata ed orami sono passati 4 giorni. Io continuo a sciacquare con acqua calda solamente ma non so se faccio bene..dottore, davvero non ho combinato qualcosa di grave, che possa dar luogo a deformazioni? e se fosse una reazione allergica che posso fare..passerà da sola? le comunico che ho la pelle molto delicata, che dalle ultime analisi ho una diagnodi pre-diabetica, inoltre ora il mio medico è assente e tornerà tra qualche giorno. Grazie ancora e attendo sue risposte.