Utente 979XXX
Buon giorno
Ho un problema di untuosità a livello del cuoio capelluto, pelle del viso e parte del decoltè.
Lavo i capelli praticamente tutti i giorni, ho provato tantissimi shampo ma il problema non si è risolto, ed avendo capelli molto sottili e pochi il rischio che possa perderli sempre di più mi spaventa tantissimo.
La mia pelle nel resto del corpo al contrario è secchissima anche con docciaschiuma a base di olio.
Cosa potrei fare?
Ci sono aspetti che probabilmente non considero?magari a livello ormonale?
Le sarei utile se potessi avere delle direttrici per approfondire il tema
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
4% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Normalmente in tutti gli individui, sono presenti molte più ghiandole sebacee al viso e al cuoio capelluto (aree seborroiche), rispetto alle altre zone del corpo. In alcune donne, una seborrea eccessiva del viso si può a volte associare ad altri fenomeni (es. iperprolattinemia, ovaio micropolicistico, etc), mentre in altri casi può essere un fenomeno costituzionale. Una visita specialistica accurata presso il Suo dermatologo di fiducia, consentirà attraverso un checkup mirato, di giungere ad una diagnosi concreta, eliminare possibili cause scatenanti e programmare una terapia adatta al Suo tipo di pelle. Se ha con sé esami effettuati in passato per altri motivi (es. ecografia ovarica, dosaggio prolattina, dosaggio ormoni ovarici e surrenali, etc), li porti con sé al momento della visita specialistica, perché potrebbero essere utili al collega che la visiterà. Anche l'assottigliamento dei capelli (miniaturizzazione del follicolo pilifero), potrebbe essere in relazione all'aumentata produzione di sebo. Ne parli quanto prima con il Suo dermatologo e si toglierà ogni dubbio. Cordiali saluti e in bocca al lupo!