Utente 134XXX
Salve a tutti

mi chiamo gerardo e ho 28 anni e dopo 40 giorni dalla nascita mi è stata diagnosticata una forma di ittiosi detta volgare.
Ho fatto molte visite, ho usato mille creme, ma le condizioni della mia pelle sono sempre le stesse e so bene che l'ittiosi non può essere curata, in questo momento sto usando Akérat della Avène, mi chiedevo se ci fossero in giro delle creme migliori che possano far migliorare l'aspetto della mia pelle e renderla allo stesso tempo più morbida. Un altro effetto negativo è che spalmando la crema dopo aver fatto la doccia è come se le mani avessero una "iperidratazione" e quindi hanno l'effetto contrario, si seccano in una maniera incredibile!!! Essendo uno sportivo, poi, faccio anche molte doccie alla settimana quindi questo peggiora ancora di più le cose!

Grazie mille per tutto ciò che farete.
Cordiali Saluti
Gerardo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
La sua patologia l'Ittiosi volgare è come sa una situazione geneticametne determinata legata al Cormosoma X; senza dubbio però esistono alcuni preparati in grado di soddisfare (almeno in parte) le sue richieste: essi vanno da creme veicolanti (con aggiunta di agenti iperidratanti o blandamente cheratolitici in più con agenti naturalmente componenti la barriera epidermaica come ceramidi e acidi grassi polinsaturi) detergenti appropriati (importantissimi) ed anche integratori di alcuni acidi grassi della serie omega 3.
Esistono importanti lavori scientifici internazionali che confermano come l'utilizzo costante di tali dispositivi (anche per altre patologie in cui alcuni tipi di secchezza cutanea ) siano efficaci a lungo termine.
Ne parli col suo Dermatologo di fiducia.
Cari Saluti
Dott. Luigi Laino
Dermatologo e Venereologo, Roma
www.latuapelle.org
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2006
Gentile dr Laino, mi chiedevo se fosse possibile essere visitato da Lei, visto che Roma non è così lontana da Salerno.
Sarebbe così gentile da dirmi come posso mettermi in contatto con Lei o quali numeri chiamare per avere un suo consulto di persona?

Grazie
Gerardo
[#3] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
carissimo utente,
mi associo ai preziosi consigli forniti dal collega.
è oltremodo importante essere seguiti a 360 ° in questa patologia cronica ma è ormai dimostrato che la convivenza con la ittiosi volgare è possibile e non più sgradevole.
saluti