Utente 842XXX
Innanzitutto la ringrazio x il tempo che mi vorra dedicare, continuo con esporle il mio caso.
Un mesetto fa mi sono accorto che mi sono comparse delle macchioline bianche sulla schiena, tipo come la pelle si stesse depigmentando. Così sono andato da un dermatolo della asl che mi ha dato la seguente cura:
ALFA 4 (SCHIUMA DOCCIA) da applicare ogni volta che mi lavo;
KETO MOUSSE x 8 gg mattino e sera.
Lo stesso dermatologo dopo una visita (velocissima) mi ha detto che le macchie sono dovute a dei batteri che sono presenti su tutte le pelli ma che nel mio caso hanno provocaro la depigmentazione e mi pure detto che questo tipo di "fungo" non posso ne mischiarlo ne che è stato dovuto ad un contagio.
Per terminare, la cura l'ho effettuata e terminata l'8 febbraio ma nessun benificio.
ADESSO LE CHIEDO COSA NE PENSA DELLA CURA CHE MI è STATA DATA E NEL CASO LA STESSA SIA SBAGLIATA SE CORTESEMENTE ME NE PROPONE UN'ALTRA.
GRAZIE INFINITE...SONO DISPERATO!!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Dalla sede temeatica non si possono fornire commenti alle terapie di altri colleghi: sappia che solo il controllo dermatologico potrà essere utile pe rimposare la sua terapia, ben sapendo che se la diagnosi che ipotizziamo intepretando orientativamente una delle tante possibili cause rispetto a quello che riferisce è corretta, la terapia potrebbe essere anche più lunga e la ripigmentazione poi avvenire a seguito di esposizioni solari adeguate (e protette)

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 842XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio x la sua risposta ma non le nego che sinceramnete ci ho capito poco o nulla, nel senso che lo so che è quasi impossibile dare una diagnosi tramite e mail e nemmeno le chiedo di dare giudizi sull'operato di suoi colleghi sicuramente all'altezza del proprio compito. Le chiedo soltanto, scusi se le posso sembrare ripetitivo, cosa ne pensa del mio caso e quali consigli si sente di darmi.
Laringrazio ancora x la sua estrema disponibilità e cortesia e le porgo distinti saluti in attesa di una sua ulteriore risposta.
Marco.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Certamente la risosta arriva e spero questa volta di esserle più chiaro (del resto il nostro servizio serve solo ad orientare in modo mai vincolante e chiarire se possibile le linee comportamentali per la salute del paziente):

1. lei ha già fatto una visita dermatologica: la cosa migliore

2. le è stata fatta una diagnosi specialistica (che nessuno può mettere in dubbio)

3. questa diagnosi però non è chiara: quindi non è possibile fare commenti su ciò che non si conosce, ben sapendo che alcune forme di "micosi" sono resistenti o comunque necessitano di tempo per migliorare.

Torni quindi dal suo dermatologo per avere chiarezza ed effettuare quello che le serve ora: la visita di controllo.

cari saluti
[#4] dopo  
Utente 842XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio...stavolta è stato chiarissimo!!!
Non ho mai messo in dubbio la diagnosi o professionalità di nessuno ho solo constatato l'inefficacia della cura datami.
Ecco perchè mi sono rivolto a "Medici Italia" con la consapevolezza della professionalità dei signori medici che cordialmnete interagiscono con noi pazienti.Non era quindi mia intenzione screditare un suo collega ma era mia intenzione valutare un ulteriore parere, che lei alla fine giustamente non mi ha fornito.
Ringraziandola le porgo cordiali saluti, sperando di superare questo problema fastidiosissimo!