Utente 101XXX
Allora come da titolo ho questo problema.. ma prima spiego meglio la mia patologia : da piccolo a 5 anni (ora ne ho 18) sono stato operato di fimosi e mi hanno effettuato una circoncisione parziale ma che è servito davvero poco poiche quando il mio pene è in erezione il glande non esce fuori della pelle ma lo devo fare manualmente... fino a qui si può tralasciare anche se forse penso che dovrò rifare a breve un altro intervento di fimosi ma questa volta completa... la cosa più brutta però e di cui soffro davvero tanto oltre fisicamente e sopratutto moralmente e l'iper sensibilità del glande che ho sempre avuto un problema davvero bruttissimo per chi ne soffre...ora volevo sapere come posso risolere questo problema anche mi impossibilita di avere un rapporto "normale" con la mia ragazza.. ho sentito dire che forse si può risolere tenendo per un pò il glande scoperto o pure togliere temporaneamente la sensibilità con la crema "luan"... vi prego di aiutarmi è una situazione veramente brutta che non posso sopportare più.. grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

in questi casi clinici particolari,senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta e precisa, cioè capire la causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare a livello diagnostico e poi terapeutico .

Lasci perdere le automedicazioni e bisogna, a questo punto, consultare un esperto andrologo.

Ulteriori informazioni poi sul problema "fimosi" e relativa "circoncisione" le può trovare anche nell'approfondimento del collega Maio:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.

Se desidera ancora altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
va bene grazie lo stesso consulterò un andrologo grazie e arrisentirci
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

comunque , se lo desidera , ci tenga informati sugli eventuali e futuri sviluppi del suo problema clinico.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com