Utente 102XXX
gentili dottoti vorrei porvi una domanda sperando di poter risolvere il mio problema.ho subito un intervento di varicocele di quarto grado al testicolo sx con il metodo della legatura.nonostante siano passati due mesi dall'intervento e nonostante questo abbia avuto un esito positivo,presento ancora un pò di gonfiore al testicolo sx e avverto dolore principalmente al testicolo dx.ho parlato con il chirurgo che mi ha operato e lui ha detto che non c'è nessun problema se non che il dolore si riflette.ora vorrei sapere:questo gonfiore dopo due mesi è normale?se no quale potrebbe esserne la causa?ringrazio anticipatamente per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

un relativo e modesto "gonfiore" può permanere per alcuni mesi dopo un intervento di varicocele sul lato operato.

Diverso è il discorso del dolore sul testicolo controlaterale.

Per questo sintomo è richiesta invece sempre una valutazione clinica diretta, altrimenti è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa del problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare a livello diagnostico e terapeutico .

Bisogna, a questo punto, riconsultare il suo chirurgo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio nuovamente per la risposta..riconsulterò presto il chirurgo!
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

rifatta la valutazione specialistica poi ci tenga comunque aggiornati sull'evoluzione della sua situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Gentili dottori il 21 Aprile saranno passati 4 mesi dalla mia operazione,la mia situazione non presenta riscontri positivi,perciò ho deciso di avere un parere diverso da quello del mio chirurgo il quale sostiene ancora che la situazione sia del tutto normale(il testicolo è gonfissimo).
Ho avuto due pareri entrambi identici da specialisti in urologia e andrologia,l'ultimo questa mattina che ha effettuato ecogrofia testicolare sostenendo che io sia affetto da "idrocele post-operatoria" e che secondo il suo parere giorno 23 Aprile dovrei sottopormi alla correzione chirurgica dello stesso con fissazione testicolo dx.


Cosa devo fare?
Sè attendo qualche altro giorno si sgonfia?
Forse la legatura totale comporta questo


PS:tengo a precisare che il mio intervento è stato effettuato in Chirurgia Pediatrica per continuità della malattia infantile e il mio chirurgo non è un urologo/andrologo.



Grazie mille della pazienza :-D
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

quello che ci racconta fa pensare che la diagnosi di un possibile idrocele post-chirurgico, che le è stata fatta, sia corretta.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille dottore,mi sottoporrò all'operazione il 23 Aprile sperando che sia l'ultima.


Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati sull'evoluzione della sua situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto e Buona Pasqua.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera a tutti voi Egregi dottori,mi sono sottoposto all'operazione di idrocele sx e fissazione testicolo dx una settimana fa.
Come posso notare il trettamento avuto in un reparto specializzato in urologia e andrologia è ben diverso dal precedente.Intendo dire + mirato ed efficente; Volevo avere un'informazione a riguardo di una eiaculazione inaspettata avuta proprio oggi durante un rapporto di petting: Quali sono le conseguenze che potrebbe portare? Potrebbe causare danni all'operazione svolta?

Nell'occasione ringrazio tutte le persone come voi che svolgono questo importantissimo ed essenziale lavoro.

Cordiali Saluti
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

tranquillo non sono segnalati problemi post-chirurgici legati ad un "evento eiaculatorio" se gli interventi fatti sono quelli da lei indicati.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com






[#10] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille Dottore :-D
[#11] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi dottore sono ancora io,ho un immenso bisogno di porgerle una domanda che in questo momento mi sta turbando in un modo non indefferente.Come lei già sà ho subito la fissazione del testicolo dx; Ho notato ke è più basso rispetto all'altro sx mentre prima era viceversa.Sono in crisi!!
E' notmale?



Cordiali saluti e grazie della pazienza.
[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

non vada in crisi così per poco.

La posizione dei testicoli nelle borse scrotali non è mai perfettamente "simmetrica e precisa" anche in "natura".

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com