Utente 102XXX
SALVE,SONO UN UOMO HO 31 ANNI,SONO SPOSATO DA 3,DA TEMPO CON MIA MOGLIE STIAMO CERCANDO UN BAMBINO,MA VUOI IL DESTINO VUOI LE PATOLOGIE NON CI RIUSCIAMO.DOPO 4 MESI DI PROVE FATIDICO TEST POSITIVO,FINITO CON RASCHIAMENTO PER ABORTO SPONTANEO DETERMINATO DAL FENOMENO UOVO CHIARO.MAI SENTITO,I DOTTORI NON MI HANNO DATO SPIEGAZIONI CHIARE AL FENOMENO.POTREBBE ESSERE CAUSA ANCHE IL MIO SPERMA?NON HO MAI FATTO ESAMI PERO' HO NOTATO CHE NEL LIQUIDO SONO PRESENTI DELLE MASSE GELATINOSE DELL VOLTE ANCHE GIALLOGNOLE,IN SPECIAL MODO E QUANTITA'QUANDO FACCIAMO DEI PERIODI DI ASTINENZA.SE A MIA MOGLIE E INIZIATA UNA GRAVIDANZA SINTOMI DI INFERTILITA' NON HA DATI,QUINDI POTREBBE ESSERE COLPA MIA.ORA CI STIAMO RIPROVANDO MA ANCORA NIENTE,HO PAURA CHE SIA RESPONSABILITA MIA E CHE MIA MOGLIE SI DEBBA UN ALTRA VOLTA SOTTOPORRE AL RASCHIAMENTO,SE CI FOSSE QUALCHE ESAME QUALCHE VISITA CHE MI POSSA UN PO RISOLLEVARE GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
teoricamente vi potrebbe essere la responsabiltà di un fattore maschile, ma non per le masse gelatinose che ci desrive.
Le suggerirei come primo passo l'esecuzione di uno spermiogramma e una valutazione specialistica Andrologica con l'esito. Ne parli con il suo medico di famiglia.
Ci faccia sapere gli sviluppi.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
concordo anche io nel consigliarle uno spermiogramma associata ad un analisi genetica
[#3] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE PER LA PRONTEZZA E L'ATTENZIONE DA VOI PRESTATAMI,FARO COME VOI MI AVETE CONSIGLIATO QUANTO PRIMA,MA IN QUESTO TEMPO CONTINUO CON CERCARE UNA GRAVIDANZA CON MIA MOGLIE OPPURE,MEGLIO ASPETTARE LE RISPOSTE PER NON AVERE COMPLICANZE COME IN PRECEDENZA.GRAZIE DI NUOVO CORDIALI SALUTI
[#4] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
SOTTO VOSTRO CONSIGLIO HO EFFETUATO LO SPERMIOGRAMMA E LA SPERMICOLTURA COME PRIMO PASSO,QUESTI I RISULTATI:

BATTERIOLOGICA
LIQUIDO SEMINALE:ESAME COLTURALE GERMI COMUNI E MICETI
coltura sperma assenza di crescita batterica


MISCELANEA
LIQUIDO SEMINALE:SPERMIOGRAMMA


volume 6,0 >2ml
aspetto grigio perlaceo grigio perlaceo
liquefazione completa <1ora <1ora
viscosità <2cm <2cm
ph 8,0 7,2-8,0
numero spermatozoi 1,2X10^6/ml 20X10^6/ml
forme mobili(dopo 2 ore) 50% <50%
forme normali >30% >30%

ESAME MICROSCOPICO:
All'osservazione microscopica si rilevano alcuni spermatozoi tra cui si distinguono rare forme con motilita progressiva rapida.
presenza di cellule della linea germinal.

SE POSSIBILE VORREI AVERE DELLE VALUTAZIONI E DEI CONSIGLI.RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

[#5] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
tra i dati che ci comunica emerge una bassa concentrazione e una ridotta motilità spermatica.
Come già segnalato è opportuna una valutazione diretta andrologica. Ci faccia poi sapere.
[#6] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
RINGRAZIO PER LA RISPOSTA VELOCE,MA ANCORA DI PIU' CRESCE LA MIA PAURA DI NON POTER DIVENTARE PAPA',CREDO CHE CI SIA UNA STRETTA RELAZIONE TRA L'ABORTO DI MIA MOGLIE PER UOVO CHIARO ED IL MIO SPERMA,SPERO NELLA MEDICINA VI TERRO' AL CORRENTE.
CORDIALI SALUTI
[#7] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
HO FATTO VEDERE LO SPERMIOGRAMMA AL MIO MEDICO CURANTE, M, HA PRESCRITTO LA BIO-ARGININA,DICENDOMI DI RIPETEREV L'ESAME TRA 3 MESI,POI DOPO QUESTO CON I RISULTATI POTER PRENDERE DECISIONI.MI FIDO DI LUI,PERO' NON E' UN ESPERTO IN MATERIA COME PUO ESSERE UN ANDROLOGO.NON MI RESTA CHE ASPETTARE QUINDI FINO A LUGLIO.COSA NE PENSA?RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE CORDIALI SALUTI
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

con una concentrazione di spermatozoi come quella da lei indicata (se ho ben inteso 1.200.000 /ml), il mio consiglio è quello di non perdere altro tempo e di sentire in diretta un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.

Poi, oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=52214.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#9] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
LA RINGRAZIO PER LA VELOCITA' E LA CHIAREZZA MOSTRATAMI,SEGUIRO' IL SUO CONSIGLIO E LE FARO' SAPERE
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

ancora può avere più informazioni su questi temi leggendo il facile manuale, scritto sempre dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano", CIC edizioni internazionali, Roma, oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino.

Un altro consiglio infine, se vuole confrontarsi e conoscere altre situazioni o coppie con un problema a riprodursi, è quello di consultare il forum sull'Infertilità a www.madreprovetta.org , sito ufficiale dell’Associazione onlus “Madre Provetta”.

Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#11] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
DOPO VOSRI CONSIGLI HO EFFETUATO SECONDO SPERMIOGRAMMA:
volume 4,0 ml
aspetto grigio perlaceo
liquefazione completa <1ora
viscosita <2cm
ph 8,0
numero spermatozoi 5x10^6/ml
forme mobili dopo 2 ore 70%
forme normali>30%

ESAME MICROSCOPICO:spermatozoi mobili e vitali in cui prevalgono le forme con motilità progressiva rapida,presenza alcune cellule linea germinale.

HO EFFETTUATO VISITA DALL'UROLOGO E DOPO ECOGRAFIA PROSTATA E TESTICOLI NON SI NOTA NIENTE DI ANORMALE,SOLO LA MISURA DEI TESTICOLI POTREBBE ESSERE LA CAUSA DEL BASSO NUMERO DI SPERMATOZOI.
MIA MOGLIE E NUOVAMENTE INCINTA IO POTREI FERMRMI QUA,O SECONDO VOSTRO PARERE MEDICO DOVREI ANDARE AVANTI E CERCARE CON PIU' PRECISIONE LE CAUSE DELLA MIA OLIGOSPERMIA?CORDIALI SALUTI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE
[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

a questo punto ridiscuta serenamente la sua situazione con il collega che la sta seguendo e gli dica degli attuali sviluppi "positivi" del suo "problema".

Io personalmente continuerei a studiare il suo problema clinico.

Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com