Utente 102XXX
BUONGIORNO SONO UNA DONNNA DI 40 ANNI ALTEZZA 170 PESO 62 KG CON CARATTERE MOLTO ANSIOSO, HO RITIRATO ECG DINAMICO CON SEGUENTE ESITO:
RITMO SINUSALE TACHICARDICO PER TUTTA LA DURATA DELL'ESAME CON CONSERVATA ESCURSIONE CIRCADIANA DELLA FREQ. CARDIACA (FC MIN 63 BPM, FC MEDIA 82BPM, FC MAX 124 BPM)
CONDUZIONE AV AI LIMITI INFERIORI DELLA NORMA (PQ 120 MSEC) E CONDUZIONE IV NELLA NORMA.
NON ALTERAZIONI DEL TRATTO ST-T DI SIGNIFICATO ISCHEMICO ATTUALE.
NON PAUSE SIGNIFICATIVE.
ISOLATA ECTOPIE VENTRICOLARE.
PAZIENE ASINTOMATICO.
VORREI SAPERE SE LA DICITURA "CONDUZIONE AV AI LIMITI DELLA NORMA" E' UNA COSA
PREOCCUPANTE E SE DEVO FARMI VEDERE DA UN CARDIOLOGO PER APPROFONDIRE VISTO CHE QUESTO ECG ME LO HA FATTO FARE IL MIO MEDICO PERCHE' DA MOLTI ANNI AVVERTO DELLE EXTRASISTOLE E HO SEMPRE I BATTITI ABBASTANZA ALTI.
IN ATTESA DI UNA RISPOSTA SALUTO CORDIALMENTE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il suo esame è nel complesso nella norma per la sua età, il n. di extrasistoli è davvero minimo, può stare del tutto tranquilla.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
LA RINGRAZIO MOLTO PER LA SUA RISPOSTA MA LA MIA DOMANDA ERA PIU' CHE ALTRO PER SAPERE A COSA SI RIFERIVA LA DICITURA CONDUZIONE AV AI LIMITI INFERIORI DELLA NORMA (PQ 120 MSEC) MI SCUSI PER LA MIA INSISTENZA E LA SALUTO.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
E' soltanto una dicitura tecnica, che talora può associarsi ad alcune anomalie elettrocardiografiche particolarmenti importanti, ma non presenti nel suo caso. Perciò può star tranquilla.
Saluti