Utente 100XXX
salve volevo sapere se in un caso di azoospermia è possibile avere i valori di fsh e inibina b bassi?le spiego: Sono un ragazzo di 32 anni dallo spermiogramma sono risultato
> azoospermico.l'andrologo mi ha fatto fare le analisi ormonali + inibina b
> ecocolordoppler trans-rettale scroto vie seminali/reni e vescica e la
> ricerca della microdelezione del cromosoma y e fibrosi cistica..le analisi
> ormonali sono risultate FSH 2,10 TESTOSTERONE 3,45 Lh 4,1 PROLATTINA 6,50
> TSH 2,37 INIBINA B 14...dall'ecocolordoppler è risultata una
> prostatovescicolite acuta, varicocele sin di 3 grado, didimi
> dismogenei..siamo in attesa delle analisi genetiche..secondo l'andrologo ci sono delle discordanze tra i valori di fsh e inibina b..cosi ci ha consigliato di ripeterli..ma è possibile una situazione del nostro genere o è impossibile?un'altra domanda secondo lei il varicocele di 3 grado potrebbe influire sulla mia azoospermia oppure anche togliendolo non servirebbe a nient?'grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' inibina ha scarsa capacità diagnostica: ci abbiamo provato in lungo ed in largo con quell' ormone per non cavarne nulla. L' FSH non mi sembra patologico. Piuttosto andrebbe chiarito quel quadro infiammatorio e quei didimi disomogenei. Sistemato con terapia questo (non so quale chieda al collega) il 20-40% dei pazienti con esami genetici ed ormonali normali riprende la spermatogenesi a 8-12 mesi da chirurgia di varicocele.
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
il mio dubbio rimane perchè secondo il mio andrologo con l'inibina a 14 cè ben poco da fare,dubita anche di operare di varicocele perchè secondo lui è inopportuno..lei pensa che riportando i valori ormonali nella norma parlo di fsh testosterone prolattina ecc..e operando di varicocele e togliendo la prostatite il quadro clinico possa migliorare?e anche l'inibina potrebbe trarne gliovamento?cosa significa "didimi disomegenei"?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
i dati circa varicocelectomia prescindono da livelli di inibina, che non servono a niente. FSH mi sembra a posto, ma il range del suo laboratorio quanto è?. Circa il testosterone conosco 5-6 range diversi il suo quanto è?
Non so e nessuno può sapere se cavando la prostaite lei migliora, si sa solo dopo. Non so il significato clico di quel disomogeneo, bisogna vedere le foto e palpare il testicolo
[#4] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
l'fsh è 2,10 mUI/ml e il range dato da loro è da 2 a 10 mUI/ml,il testosterone è 3,45 e il range del laboratorio va da 2,7 a 10ng/ml..che ne pensa a me sembra che siano bassi...e poi a me preoccupa il valore di inibina b che è 14
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non sono bassi. Per quanto riguarda inibina mi pare di avere risposto.