Utente 990XXX
Salve...Ultimamente capita che durante il rapporto con la mia ragazza tendo a perdere l'erezione, vorrei chiedervi la causa può essere una frattura del pene tenendo conto che comunque per i primi 30 secondi riesco benissimo a tenere l'erezione massima? o meglio si può raggiungere l'erezione massima avendo una frattura al pene?(magari posso pensare di aver avuto una frattura al pene molto tempo fa perchè notai come un leggerissimo ematoma ma non ho mai sentito dolore)...seconda domanda quali potrebbero essere le cause fisiologiche di perdita dell'erezione?
In passato ho subito una frenulo-plastica per frenulo corto, scleroembolizzazione per varicocele, e fino ad un mese fa ho seguito una cura con cymbalta 60mg per curare l'eiaculazione precoce...potrebbe essere colpa del cymbalta la perdita di erezione?(dopo aver fatto una cura continua ora lo prendo solo tre ore prima del rapporto)
Vi prego di rispondere a tutte le mie domande relative alle cause fisiologiche della perdita dell'erezione, se potrebbe essere causata dal cymbalta e se ci può essere erezione anche con pene fratturato..
Grazie mille per il consulto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il suo post porta diverse domande. La perdita di erezione è dovuta ad una serie di problemi organici e psicologici che possono essere capiti solo con una visita specialistica. Piuttosto mi incuriosisce l' uso del tal farmaco per eiaculazione precoce, che è ben vero che farmaci di quella famiglia possono essre attivi nella eiaculazione precoce psicogena, ma quello per le sue proprità anitiadrenaliniche lo è meno degli altri. Le consiglio di consultare un collega che sappia affronatre appieno le sue problematiche. Faccia sapere se vuole.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
caro utente la perdita di erezioni può avere sia cause organiche di tipo vascolare che psicologiche, non penso che la sua sospetta frattura sia da impiutare a tale sintomatologia, mentre sicuramente la terapia farmacologica ha un aspetto importante nell' erezione. consulti cmq un andrologo per avere una dagnosi precisa ed una terapia adeguata
[#3] dopo  
Utente 990XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio, ma se potreste rispondermi a questa domanda a parte, se si riesce ad avere erezione del pene massima anche per poco tempo ci può essere lo stesso una frattura o è da escludere?
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
ovviamnte via web è impossibile dare una risposta, io cmq la escluderei
[#5] dopo  
Utente 990XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio per il vostro consulto, siete sempre così disponibli.Grazie mille
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
D' accordo con collega quarto.