Utente 105XXX
BUON GIORNO, VORREI UNA INFORMAZIONE,
CIRCA OTTO ANNI FA HO AVUTO UNA PROSTATITE, CURATA CON SUCCESSO.
DA ALLORA CIRCA 2 VOLTE ALL'ANNO FACCIO L'EESAME CULTURALE, LA SPERMIOCULTURA.
QUI RIULTA TUTTO NEGATIVO, LEUCOCITI SEMPRE ASSENTI.
PREMETTO CHE SONO COMPLETAMENTE ASINTOMATICO, STO BENE.
CIRCA 2 ANNI FA PER MIA CURIOSITA' PERSONALE HO FATTO UN ECOGRAFIA TRANSRETTALE, DALLA QUALE SI EVIDENZIAVA UNA ZONA IPERECOGENA, NON CALCIFICA, (IN QUANTO NON PRESENTE IL CONO D'OMBRA).
SONO STATO DAL MIO UROLOGO IL QUALE MI HA DETTO CHE POTEVA ESSERE SIA UNA CISTE, CHE UN ESITO DI UN' INFIAMMAZIONE.
MI HA DETTO CHE VISTO CHE SONO PASSATI MOLTI ANNI QUELLA ZONA IPERECOGENA NON SAREBBE MAI DIVENTATA CALCIFICA, IN QUANTO LE CALCIFICAZIONI DA LESIONI SI FORMANO SOLITAMENTE ENTRO UN ANNO DALLA CICATRICE.
VOLEVO UN CONSULTO DA VOI
E CIOE:
1) SAPERE COSA NE PENSATE DI QUELLA ZONA IPERECOGENA NON CALCIFICA,
2) IN QUANTO TEMPO SI FORMANO SOLITAMENTE LE CALCIFICAZIONI E SE SI FORMANO SEMPRE.
3) LE CALCIFICAZIONI POSSONO ESSERE ASINTOMATICHE?
4) QUELLA ZONA IPERECOGENA CHE HO VISTO CHE ORAMAI SONO PASSATI 8 ANNI PUO RIMANERE STABILE E NON DEGENERARE?
VI RINGRAZIO IN ANTICIPO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
al di là delle domande penso sia ora di chiudere con controlli controlline e controlletti. Che una prostaite arriva indipendentemente da quelli. Quella zona ipercogena la lascerei stare poichè potrebbe spaventarsi, nel senso che calcificazioni prostaiche ce l' hanno l' 80% dei maschi per cui è reperto ritenuto non patologico, quanto ad una zona iperecogena prostaica non ha nessun significato patologico in assenza di sintomi ed alla sua età.
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio per la veloce risposta,
so che posso essere ripetitivo,
ma e' possibile che quella zona iperecogena diventi calcifica, oppure visto che e' stabile ormai da 8 anni rimanga non calcifica?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sono possibili entrambe le cose, di nessuna, ripeto nessunissima valenza clinica in assenza di sintomi.