Utente 112XXX
Salve,sono una ragazza di 19anni e da poco ho sconfitto la mia leggera acne comedonica durata4 mesi..la mia dermatologa mi ha consigliato 2 peeling al salicidico per le macchiette e per seccare gli ultimi comedoni sulla fronte.L ultimo lho fatto il 23 aprile ed è successA 1 COSA STRANA..SULLA FRONTE NELLA ZONA COLPITA DAL PEELING mi sono ritrovata con dei buchetti in ogni poro della pelle simili a pori dilatati,molto superficiali.La dott ha detto che il peeling ha mostrato ciò che c era sotto e che dunque quelli sono buchetti lasciati dall acne e che mi andranno via(mah).. comunque io so che non possono assolutamente essere esiti dell acne perchè li ho in tutta la parte del peeling e anche su zone di pelle liscissime in cui non mi è mai spuntato nè un brufolo nè nient' altro..in più il peeling non ha avuto effetto dalle altre parti, ho perso un pò di pelle esclusivamente sulla fronte appunto.Secondo lei può essere stato il peeling a causarmi questo?Come posso fare per eliminarli?Grazie in anticipo della risposta..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

rispondo solo in linea teorica non potendo valutare il suo caso:

il peeling con acido salicilico (puro) a concentrazioni idonee per la dermatologia estetica (scalari dal 20 al 30%) è un prodotto sicuro e maneggevole nelle mani dell'esperto dermatologo. Di norma non dovrebbe lasciare alcun esito cicatriziale.

Si determini con il suo dermatologo per ogni ulteriore dubbio: in questi casi sono sempre utili le foto cliniche del paziente prima e dopo il trattamento.

cari saluti