Utente 487XXX
sono un ciclista amatoriale e dopo un controllo ecocardiodoppler mi è stato diagnsticato ipertrfia concentrica del VS.Dilatazione atrialesn. Euclesia segmentaria.Frazione d'eiezione=65-70%. Valvola mitrale fibrotica con regolare movimento sisto-diastolico dei lembi. Rigurgito transvalvolare. RapportoE/A=1.Radice aortica fibro-calcificata di normali dimenzioni e regolare apertura delle semilunari.Aorta ascendente ai limiti massimi di norma Sezioni dx nei limiti.ventr sn 48mm,setto interventricolare 13mm, parete posteriore12mm,radice aortica 29,2,apertura semilunari aortiche23,6mm, atri sn,area atri sn 20cmp,area atrio dx 13cmp,Ventricolo dx diametro diastolico 26mm,aota ascendente 37,2 aorta bicuspite. questo oggi .nel 2002 i valori erano i seguenti ventricolo sn diametro 52, F.E. 65%,ventricolo dx diametro 29 atrio 42 17cm2, atrio destro 14cm2,setto interventricolare spess.Diast. 10.parete posteriore spess.10, aorta diam.42, aperture semilunare 25,ipertenzione arteriosa con minima alta . vorrei sapere se devo abbandonare la bici e se devo fare qualche esame in piu' grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'ipertrofia concentrica riscontrata è un quadro tipico delle persone ipertese ma anche dei soggetti ben allenati e dediti ad attività sportive. Sarebbe utile che lei praticasse dei controlli seriati sulla pressione arteriosa, magari eseguendo un Holter pressorio a cui aggiungerei un test da sforzo.
Si affidi poi ad un collega sull'esatta interpretazione dei risultati ottenuti e sull'eventuale iter terapeutico.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 487XXX

Iscritto dal 2007
grazie farò come dice e poi mi farò risentire buon lavoro