Utente 863XXX
Vorrei avere un risposta da medici esperti in impianti di protesi peniena.dopo l innesto se rimane ancora un pò di erezione residua si possono prendere levitra 10mg per fa sì che aumenti un pò sia la circonferenza che il glande? ultima domanda che tempi ci vogliono per avere un pene che si avvicina a quello che si aveva prima dell innesto. grazie per eventuale risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

attento a non "pasticcarsi", vista anche la complessa storia clinica oncologica che ha alle spalle.

Comunque se prendere o no il farmaco da lei citato lo deve chiedere in prima battuta sempre al suo andrologo anche se la sua utilità, in presenza di una protesi, è discutibile.

All'ultima domanda poi mi sembra che il quesito è più difficile da capire perchè l'inserimento di una protesi non riduce di solito le dimensioni del pene .

Forse lei fa riferimento ad un problema verificatosi dopo l'intervento di prostatectomia radicale.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com