Utente 105XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di ventisette anni che, a seguito di una sospetta torsione del testicolo sinistro, vedeva prescriversi una serie di accertamenti e, tra questi, un esame del liquido seminale.
Prima di effettuare l'analisi assumevo SPERGINQ10 e FERTIPLUS per due settimane.
Ho ritirato il referto e sono in attesa di incontrarmi con il mio andrologo.
Nel frattempo, però, desideravo avere alcune delucidazioni, se possibile, sul significato del referto.
Nel commento riassuntivo leggo quanto sotto riportato:
a) concentrazione per ml di spermatozoi: normale;
b) percentuale di forme mobili: normale;
c) concentrazione di forme mobili: normale. La valutazione complessiva di queste, effettuata tramite analisi computerizzata della loro cinetica ha evidenziato:
1) valori di velocotà media: normale;
2) rettilineità della progressione: normale;
Il valore dello spostamento laterale della testa degli spermatozoi, funzione correlata con la penetrazione nel muco cervicale e nella zona pellucida dell'ovocita: normale;
Percentuale di spermatozoi normoconformati: patologica;
Valutazione finale secondo i parametri W.H.O.: teratozoospermia.
NOTE: lieve contaminazione da detriti. Atipia cefalica prevalente: acrosoma ridotto. Rari spermatozoi con teste allungate.
Che effetti ha, tale patologia, sulla mia fertilità? Si tratta di una patologia congenita oppure può rappresentare l'effetto dannoso di una torsione del testicolo? Vi sono rimedi?
Ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione che vorrete dedicare a questa mia comunicazione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

per avere da noi una corretta valutazione del suo problema ci deve inviare tutti i "numeri" che sicuramente sono segnalati sul suo esame e le relative percentuali della motilità e della morfologia, ecc, ecc.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

lei riferisce solo i dati della prima pagina della risposta del liquido seminale effettuata ad artemisia ( presumo)
Se le hanno prescritto una terapia lei dovrebbe avere effettuato perlomeno un altro esame del liquido seminale
E difficile esprimere pareri su casi clinici di cui si conoscono solo dati incompleti
ci tenga informati
cari saluti