Utente 114XXX
Gent.mo Prof.
Giov. prox. devo fare una IUI.(ho una oligospermia 12.000.000 mil a ml). Il mio problema è quello delle raccolta. Ora Le chiedo: in quanto tempo bisogna consegnare il campione alla clinica dal momento della raccolta?. Io impiego da casa alla clinica circa 25/30 min. Secondo lei è un tempo limite, o mi consiglia di procedere in un bagno dell'ospedale? E se secondo Lei quanto possa incidere sul numero il fattore psicologico. In attesa di un suo chiarimento. le porgo distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il campione deve essere prodotto in loco, non portato da casa. Soprattutto per IUI, se non gli spermatozoi son più lenti del previsto. Il fattore psicologico incide soprattutto nel volume dell' iaculato, ma anche le altre grandezze ppossono essre affette.