Utente 120XXX
Salve. Da qualche tempo ho notato una pallina sottocutanea tra il dito medio e l'indice. La formazione non è mobile ed è cresciuta visibilmente negli ultimi mesi. Il problema è che mi provoca dolore non solo quando afferro degli oggetti pesanti ma anche a riposo. Il dolore è irradiato anche al palmo della mano, evidentemente seguendo l'andamento del tendine. Non so se sia una cisti tendinea.. Vorrei sapere se l'intervento eventuale di rimozione potrebbe ledere il tendine o i nervi in quel punto, creando più danni che altro e se ci sono dei metodi che almeno possano ridurre la sintomatologia dolorosa. Ringrazio anticipatamente per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Premesso che dalla descrizione non si evince bene la localizzazione della "pallina" e quindi nemmeno la natura di essa. Vi sono varie strutture nella mano e tutte soggette a provocare la formazione di una pallina. Potrebbe trattarsi di una cisti della guaina sinoviale, ma per saperlo con certezza occorre visitarLa. Le consiglio quindi di rivolgersi a un ortopedico/chirurgo della mano che dopo averLa visitata deciderà se occorrono altri accertamenti (ecografia, RM ecc) e come trattarla.
Ci faccia conosceregli sviluppi
Cordiali saluti