Utente 106XXX
Gentile dottore, a seguito di sollevamento di pesi per motivi lavorativi, mi si è creata un' infiammazione che a distanza di 1 mese è ancora presente con meno intensità ma c'è.Dopo un ecografia che mi escludeva problemi di origine varica o uterina, e escludendo i linfonodi che sono presenti ma con forma contorni e volume regolare, il medico dove mi sono recata(chirurgo generale)mi ha detto che il mio dolore inguinale parte dalla schiena e precisamente dal nervo femorale che passa in effetti davanti al pube e scende giù per la gamba internamente...ora essendo che io non posso usare medicine a causa di uno shock anafillatico o sovradosaggio avuto 1 mese e mezzo fa il mio medico curante mi ha dato Dicloreun schiuma da applicare mattina e sera...ma nonostante ciò quel cordoncino che sento all' inguine non passa anzi spesso mi si gonfiano delle palline al lato come se l' infiammazione del nervo mi porta fastidi anche nella zona inguinale...mi hanno visitato e mi hanno detto che non è ernia sicuramente...che posso fare ancora considerando il fatto che non mi passa e si sente sempre queste nervetto infiammato che brucia e a volte mi stanco facilemte la gamba??La ringrazio sentitamente Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora

se il suo problema è legato alla irritazione di un nervo che "parte dalla schiena" forse dovrebbe eseguire una visita ortopedica, per definire meglio l'origine dei suoi disturbi. Ne parli con il suo medico curante e si faccia consigliare in merito.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore io nn so se il termine parte dalla schiena è esatto ma sicuramente tutto è conseguito da questo sollevamento pesi.....ora escudendo tutto ciò prima descritto l' unica cosa alla quale posso pensare è questa , visto che quando il chirurgo mi ha visitato mi ha toccato la zona bassa della schiena e premendo su mi ha fatto n bel po male....devo fare una radiografia??La ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora,

Le consiglierei di effettuare prima una visita ortopedica e poi sarà lo stesso specialista a consigliarle, se necessari, gli esami più opportuni (radiografia, Tac, RMN o elettromiografia etc).

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore le riscrivo perchè ho effettuato la visita ortopedica.Il medico ha rilevato non un' infiammazione del nervo, ma una "bella" contrattura muscolare.mi ha prescritto Gladio 100mg per 7 giorni, 2 volte al giorni e se le cose non andassero bene 3 tipi di terapie,laser,ultrasuoni e un ' altra che ora non ricordo.Volevo cortesemente chiederle , essendo che io prendo il gabapentin 300 mg, per una nevralgie facciale,che ,mi dura da tempo, volevo chiederLe se questa andasse bene anche per la muscolatura,al fine di evitare somministrazioni varie di medicinali,che se vedrà i miei vari post ne ho effettuato parecchie da un o' di tempo.Mi puo' consigliare grazie.Cordiali Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora
purtroppo non sono in grado di darle una risposta adeguata non essendo ortopedico. Tuttavia penso che i due farmaci cui fa riferimento non possano essere sostituiti essendo il Gabapentin un farmaco antiepilettico usato anche nel dolore neuropatico, mentre quello prescrittole dall'ortopedico è un farmaco antinfiammatorio che, riducendo la flogosi, agisce come antidolorifico.
Rimane comunque sempre valido il consiglio di consultare il suo medico curante che meglio di noi altri, conosce la sua storia clinica, il numeo ed il quantitativo dei farmaci assunti.

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Dotore la ringrazi ancora Cordiali Saluti, e speriamo bene.
[#7] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Grazie a Lei e, se vuole, continui a tenerci informati

Cordiali saluti