Cronicità

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Matteo Pacini definizione in psichiatria

1843

1

Si può intendere: a) la durata che la malattia ha avuto al momento dell'osservazione (lunga) b) l'andamento nel tempo (persistente) che si prevede o che si è documentato. Non corrisponde ad un giudizio sul margine di cura e di risoluzione.

Leggi anche: