Sinalgia

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Cristoforo Del Deo definizione in odontoiatria e odontostomatologia

1689

1

Il dolore è un segnale di origine nervosa inviato da un organo malato: si ha una sinalgia quando, per un meccanismo di “corto circuito” nervoso, il segnale inviato viene intercettato da un altro nervo; in tal caso si avverte dolore in un altro organo, distante dalla parte lesa.Tipico è il dolore all’orecchio simile all’otite, in realtà imputabile a una patologia a carico di un molare; o all'occhio che origina dal canino.

Leggi anche: