Le piastrine aiutano le articolazioni

Dr. Pietro CorsiData pubblicazione: 08 novembre 2014

Finalmente un aiuto per le articolazioni colpite da condropatie grazie all'uso delle piastrine autologhe. Presso il C.T.O. di Roma da tempo si stanno praticando infiltrazioni endoarticolari in soggetti affetti da condropatie con P.R.P. (Platele Rich Plasma e Plasma Ricco di Piastrine).

La pratica sta dando discreti risultati ed è priva di efffetti collaterali trattatandosi di preparati autologhi. Il paziente viene ricoverato in day-hospital, al mattino si preleva un campione di sangue e poi opportunamente trattato lo si inietta nell'articolazione malata. Il trattamento prevede un ciclo di tre infiltrazioni.

Autore

corsi.pietro
Dr. Pietro Corsi Ortopedico

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1979 presso Università degli Studi di Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 27913.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche articolazioni 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Ortopedia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test