La Psicoterapia è un percorso di crescita personale, che offre l’opportunità di fare chiarezza dentro se stessi, superando resistenze, imparando a gestire le fragilità che ognuno di noi ha e mettendo in luce punti di forza della persona che spesso restano inespressi e nascosti.

La psicoterapia aiuta a liberarci di una sbagliata immagine di sé, a superare blocchi emotivi, a contenere un’emotività dilagante, a rompere vecchi schemi mentali ormai inadeguati, ecc.

Pertanto l’obiettivo della psicoterapia è quello di migliorare la qualità di vita del paziente attraverso il recupero delle relazioni sociali, una buona gestione dello stress lavoro correlato, il miglioramento delle relazioni intime (partner, famiglia, figli), il superamento di lutti ed eventi traumatici di ogni genere.

È consigliato iniziare un percorso di psicoterapia quando le difficoltà vissute nel presente o nel passato condizionano la nostra vita, impedendo il pieno raggiungimento di obiettivi e rovinando la qualità di vita.

È necessario cominciare una psicoterapia in casi di “blocco”, quando una qualsiasi sintomatologia (ansia, depressione, fobie, insonnie, ecc) impedisce di andare a lavorare, costringe all’isolamento sociale, mette in crisi relazioni già esistenti, ecc.

La psicoterapia migliora sempre una condizione di disagio, anche quando la patologia è cronica (alcuni disturbi psichiatrici, o malattie fisiche) può aiutare a gestire al meglio tale condizione, aiutando il paziente ad accettare e adattarsi e a soffrire il meno possibile.

Logo medicitalia.it