Morte cardiaca improvvisa

Salve dottore, volevo discutere con lei di una cosa. Ho letto su internet un post dove un esperto spoega perché alcuni giovani muoiono improvvisamente per arresto cardiaco. Ha detto che fra i segni di un arresto cardiaco improvviso, c'é l'altezza, di oltre 180cm associato ad un peso di 70kg fisico poco allenato, forma allungata del cranio, divergenza ed esporgenza dei denti, il classico piegamento patologico ad x e, la colonna vertebrale curva, e spesso hanno il secondo dito del piede più lungo del primo. Ora io ho paura perché di queste caratteristiche che ho scritto io ne ho 4, altezza di oltre 180cm, secondo dito del piede più lungo del primo, colonme vertebrale storta e credo anche il classico piegamento patologico ad x. E inoltre ha continuato dicendo che se si associano a queste caratteristiche, l'attività fisica, l'alcool, lo stress psico-emotivo. Mi dica lei
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76k 2,8k 2
Innanzitutto lei sulla sua scheda ha scritto di essere alto 170 cm e di pesare 55-60 kg....

Detto questo cio che lei ha letto lo ha male interpretato.
Li si parla della Sindrome di MArfan la quale talora si associa a veri prolassi valvolari mitralici che possono aumentare il rischio aritmico.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
No in realtà sono alto 187cm,e ho paura ecco
[#3]
dopo
Utente
Utente
Per farle capire, io ho iniziato ad avere paura dell'arresto cardiaco,quando ho letto di un ragazzo di 17 anni che e morto annegato per colpa di un arresto cardiaco.E li hanno fatto di tutto per salvarlo ma non ce l'ha fatta,io ho paura di fare la sua stessa fine.
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76k 2,8k 2
E allora perche' ha inserito dati violutamente sbagliati?

Lei forse trova qualcuno che non abbia paura di morire?
Tutti abbiamo paura di morire.
Nel suo caso pero' si tratta di una fobia, e le fobie vengono curate dagli psicoterpaeuti e non dai cardiologi

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
E che sono convinto che quando uno nasce col cuore sano,penso che abbia tutta la vita davanti, no che in adolescenza uno si ritrova a fare i conti con un arresto cardiaco, e poi specialmente quando rispetta il proprio corpo.
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76k 2,8k 2
Sono sue convinzioni
Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Arrivederci
[#8]
dopo
Utente
Utente
Ma ultima cosa, ma quindi l'arresto cardiaco sceglie a caso la persona?Sto parlando di chi ha il cuore sano.E non conduce uno stile di vita errato
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76k 2,8k 2
Diciamo che ha il cuore "sano" ha molte meno possibilita' di essere colto da morte improvvisa, ma la probabilita' non e' mai zero., come le ho detto mille volte

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille grazie per tutte le sue risposte mi saranno d'aiuto per capire come funziona il cuore
[#11]
dopo
Utente
Utente
Ultima cosa, le bevande gassate aumentano il rischio di aritmie?
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76k 2,8k 2
ma mi faccia il,piacere... morirebbero milioni di americani ( coca cola) e di tedeschi ( birra..) ogni anno.
ora basta con le sue ossessioni

io non le rispondero piu su quesiti simili

la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi la bevande energetiche che assumono i giocatori,ho sbagliato a scrivere

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test