Utente
Dottore Le scrivo per mio nipote, anni 20.


Fa attività sportiva, il medico sportivo/ cardiologo che deve visitarlo gli ha detto che per essere tranquillo e sereno a livello organico lui fa fare certi esami.


Altezza/peso
Vista test ottotipo
spirometria
analisi delle urine
esame del sangue completo ai fini medico sportivi
auscultazione del cuore
ecg basale e pressione
prova dello scalino (step test)

Fine della visita.


Gli ha detto che facendo tutto questo può dormire sonni tranquilli e che tutte queste cose danno un quadro a 360 gradi della salute.


che ne pensa?
grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Direi che se questi esami fossero normali il,rischio di morte improvvisa sarebbe bassissimo ma non zero,come tutti noi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore.

Una domanda la società per cui gioco ci ha fatto prendere degli orologi/misuratori da polso per le perfomance sportive che interessano il chilometraggio fatto, le energie consumate, la pressione e la frequenza cardiaca che utilizzano l'algoritmo PWTT per la misurazione della frequenza cardiaca e della pressione...
Il cardiologo mi ha detto che quando misuro la pressione con questo metodo non invasivo si devo rispettare le stesse regole della classica misurazione.

Braccio dritto e all'altezza del cuore ( non braccio piegato su un tavolo ad esempio );
Stare totalmente fermi senza muoversi nessuna parte del corpo e in totale silenzio.

Che ne pensa ? devo attenzionare sempre le classiche regole?

Grazie sempre

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono simpatici giocattoli privi di affidabilità.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore.

Anche il cardiologo mi ha detto che sono simpatici giocattoli, stesse parole incredibile, però ha anche aggiunto che l'algoritmo PWTT è realmente riconosciuto a livello internazionale ( la cosa pazzesca è che la frequenza cardiaca è di una precisione pazzesca ) e per far si che sia più preciso possibile comunque devono sempre essere rispettate le linee guida basilari ovvero braccio altezza del cuore e stare completamente fermi e senza parlare, perchè un minimo movimento falsa la rilevazione.

Infatti mi diceva che durante le rilevazioni pressorie ci sono persone che parlano che si muovono le mani e il braccio la testa ecc e poi si lamentano che le misurazioni sono poco attendibili...

Riguardo le linee guida è d'accordo con il suo collega?

Grazie e una buona serata

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Una cosa è la determinazione della frequenza calcolata dalla variabilità della conducibilità elettrica una cosa è la misurazione pressoria he ne esista di trasduttori .

Quindi le ripeto che Non sono affidabili

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Dottore mi scusi, non sono stato completo nella spiegazione e quindi poco esaustivo nei suoi confronti rispetto al medico che ci segue.

L'orologio misuratore dei dati di cui Le scrivevo sopra, oltre a utilizzare l'algoritmo PWTT è dotato di quello di cui Lei sopra parlava, ovvero di sensori lampeggianti con un chip interno che percepiscono variazioni e rilevazioni di ifrequenza e pressione.

Sono stato poco chiaro prima mi perdoni.

Saluti.

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non può rilevare i valori pressori im modo attendibile ho già detto dal momento che già gli apparecchi elettronici a bracciale sonomeno attendibili di quelli professionali

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Grazie dottore, invece una curiosità, il cardiologo mi ha detto che quando si rileva la pressione bisogna stare col braccio all'altezza del cuore, stare totalmente fermi cioè non muovere nessuna parte del corpo, non parlare, stare seduti correttamente senza accavallare le gambe o stare con la sedia su due piedi tipo bambini.
Perchè se si fa una qualsiasi di queste cose i dati che usciranno non saranno veritieri e quindi inutile misurare la pressione. Effettivamente quando faccio una di queste cose i valori sono sempre diversi da quando sto totalmente fermo che sono dai 120/80 in giù.

Che pensa?
Grazie.

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Che i valori pressori vanno misurati piu' volte al giorno in varie posizioni e condizioni. Ecco perche' un Holter pressorio e' importante.
Se sta fermo come una mummia e' chiaro che i valori pressori siano normali, ma magari le viene un ictus quando si arrabbia col posteggiatore che le ha fatto la multa...

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
Ho capito dottore,
Ma in una misurazione secca che il cardiologo fa ad esempio in una visita cardiologica fa sempre queste raccomandazioni per valutare lo stato,sbaglia? o dovremmo fare tutti un holter pressorio?
Cioè nel senso se ci si muove durante le misurazioni il cardiologo mi spiegava che la macchinetta o anche il medico stesso con lo strumento può rilevare dei falsi, invece stando come nelle raccomandazioni si evitano contrazioni muscolari o movimenti che posso falsare la rilevazione, mi ha spiegato male?

Esempio durante la visita avevo 120/80, il medico mi ha parlato di valore ottimale, ma se mi muovo il corpo o il braccio ecc è normale che la cosa non sia attendibile credo...o no?

[#11] dopo  
Utente
Dottore in base alla sua risposta [#1]...facendo queste visite per tutto l'anno si può stare sereni? o si devono fare controlli come pressione o altro? grazie

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Alla sua età i controlli cardiologici si fanno ogni due tre anni
La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente
io ho fatto le sue stesse visite tutte perfette per fortuna, ma ho 30 anni? cambia qualcosa? o sempre ogni 2/3 anni?
grazie

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certo

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente
Dottore in base alla risposta [#1] posso far fare la visita anche a mio fratello anni 35 ed essere sempre bassissimo il rischio di morte improvvisa?
Grazie

[#16]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se tutti gli esami di suo fratello risultassero normali, ovviamente sarebbe la stessa cosa

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#17] dopo  
Utente
Perfetto gli faccio fare le stesse cose...
Dottore ma come mai invece il metodo oscillatorio delle macchine elettriche mi dà valori sempre più alti di 3mmhg o del 5 percento sul valore che esce...????
Il cardiologo mi ha detto perché non è quello auscultativo e quindi l'eccesso è per questo...
Molto strano