Utente 966XXX
Buongiorno dottori
da piu di un anno mi stavano curando per un ganglio sinoviale e ho fatto un intervento con aspirazione e infiltrazione liquido cortisonoide. L'intervento l'ho fatto il 13 ottobre 2008 e dopo 15 giorni mi sono ritrovata di nuovo il rigonfiamento sul polso altezza sotto l'attacco del pollice. Il mio ortopedico mi ha diagnosticato la TENOVAGINALITE DE QUERVAIN ma non so cosa si e cosa comporti esattamente... so solo che ho forti dolori al pollice che non mi fanno dormire e delle forti fitte di dolore... provo un po di sollievo fasciando stretta la parte ma... il dolore c'e sempre.
Da ecografia si vede il rigonfiamento che scorre su tunnel carpale e da emg è tutto negativo.
Potete aiutarmi??? Non so piu che fare...
Grazie
Claudia Pivato

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano

44% attività
0% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
In mininforma vi è un articolo che spiega del dettaglio la tenovaginite di De Quervain.
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=44154

Nel caso avesse ulteriori dubbi non esiti a fare altre domande.

Cordialmente

Dr. M. Milano
drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 966XXX

Intanto la ringrazio dottore per cio che mi ha fatto leggere.

Lei cosa crede sia preferibile come cosa per risolvere il problema visto che l'infiltrazione con cortisone gia l'ho fatta una volta ?

Intervento o mobilizzare il braccio??

[#3] dopo  
Dr. Michele Milano

44% attività
0% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
una sola infiltrazione è decisamente poco.
Il ciclo prevede tre infiltrazioni associato ad un tutore che blocca il primo dito.

Dr. M. Milano
drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente 966XXX

Grazie dottore...

un'ultima cosa sa dirmi dove posso recarmi da un bravo ortopedico che possa farmi la cosa nella zona di roma ??

Non conosco molto nel campo medico

grazie

[#5] dopo  
Dr. Michele Milano

44% attività
0% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Sinceramente in quella zona non ho conoscenze dirette.
Credo che comunque il suo medico curante possa tranquillamente indicarle un ortopedico in grado di trattarla.
Dr. M. Milano
drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#6] dopo  
Utente 966XXX

La ringrazio ancora .. oggi stesso ho preso appuntamento presso un centro convenzionato I.C.O.T. (istituto chirurgico ortopedico traumatologico latina) a latina e spero che qui mi sappiano aiutare.

GRAZIE ANCORA
CLAUDIA