Utente 111XXX
a distanza di un anno sono stato rioperato di tunnel carpale dx,in più questa volta l'ortopedico dopo un accurata visita,insieme all intervento del carpale mi a effettuato anche una neurolisi ulnare al canale di guyon e alla doccia olecranica.il mio quesito è questo.... lultimo emg effettuato parla solo di sofferenza del mediano,è normale che mi sia stata diagnosticata la sindrome di guyon al polso e alla doccia oleocranica? adesso sono in attesa di operare a sx sempre per le stesse patologie. ringrazio per la vostra attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano

44% attività
0% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Non sempre l'esame EMG corrisponde all'obiettività clinica. In altri termini la visita specialistica dovrebbe esser dirimente e supportarsi dagli esami strumentali, non il contrario.

Cordialmente
Dr. M. Milano
drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 111XXX

la ringrazio per la sua tempestività nel rispondere al mio quesito,voglio precisare che non ho mai dubitato del medico che mi ha visitato e poi operato.la mia preoccupazione sta solo di non poter dimostrare l'esistenza del problema a l'inail dovendo far domanda di riconoscimento di malattia professionale,poichè di professione disosso pollame.avendo già l'anno scorso dovuto dimostrare con esame emg la presenza di stc a entrambi le mani per farsì che mi fosse riconosciuto la malattia professionale.cordialmente la saluto e la ringrazio per la sua disponibilità

[#3] dopo  
Utente 111XXX

mio scusi per la mia insistenza,volevo precisare che sono in possesso di esami emg di sei mesi adiacenti che confermano recidiva di stc ma niente a riguardo l'ulnare anche se sono stati esaminati quei settori.il mio dilemma è se l' inail può negare l'esistenza di qusta sindrome di guyon al polso e alla doccia oleocranica? le rinnovo i miei più cordiali saluti a lei e tutto lo staf medico poichè svolgete un ruolo molto importante per noi.

[#4] dopo  
Dr. Michele Milano

44% attività
0% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Non è facile risponderle... in genere per l'inail basta un certificato specialistico di una struttura pubblica. Tuttavia è anche possibile che in alcuni casi, in assenza di reperto strumentale, possono contestarle la malattia (avviene comunque raramente).

Dr. M. Milano
drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale