Utente 120XXX
salve medici, può un'operazione di ernia inguinale subita in età pediatrica(6 anni)alterare la funzionalità del testicolo? può intaccare l'equilibrio che c'è tra testicolo,epididimo,tubuli,dotto ecc? può avere ripercussioni nella fertilità e produzione di testosterone? i miei dubbi nascono dal fatto che la parte del corpo operata è piuttosto delicata essendo la cicatrice molto vicina ai testicoli(2-3 cm sopra)

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
APPIANO GENTILE (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
di norma l'intervento di erniectomia nel bambino proprio non tocca il testicolo dal punto di vista strutturale. qualcuno , come il sottoscritto, rimuove semplicemente le idatidi(residui embrionari) in maniera precauzionale "approfittando" dell'intervento, poichè spesso si possono torcere in età infantile.
sempre personalmente una piccola occhiata alla struttura testicolare la eseguo proprio per vedere che nn vi siano dissociazioni testa-corpo e coda fra didimo ed epididimo.
ma è normalmente tutto qui.
l'unico evento che possa strangolare i vasi del testicolo e quindi creare un pabulum per un deficit di vascolarizzazione è che l'ernia non sia stata strozzata, comprimendo i vasi del testicol. ma anche se fosse, sono eventi traumatici, che si risolvono nella maggior parte con l'intervento stesso e che di sicuro avrebbe eseguito in urgenza.
credo del resto che un pò di ipersensibilità sul lato operato possa sempre restare, come in tutti gli interventi.

cordialità
Antonio Cutrupi,
Chirurgo Pediatra - Urologo Pediatra.
Casa di Cura le Betulle, Como.
PMDC Reggio Calabria

[#2] dopo  
Utente 120XXX

grazie dott. cutrupi, ho omesso un particolare: l'ernia è alla mia sinistra mentre il testicolo incriminato di mal funzionamento è il destro che risulta leggermente calante alla vista e non ben stabile all'interno della sacca scrotale(come se fosse mal collegato). Può l'operazione di ernia inguinale provocare un effetto di questo tipo che si palesa,magari, solo dopo, in età puberale? Le ricordo l'età dell'intervento:6 anni.

[#3] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
APPIANO GENTILE (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gentile Utente.

rifacciamo un pò di chiarezza.
ernia inguinale da piccolo operata a sinistra.

testicolo destro molto probabilmente in mobilità. fluttuante tra lo scroto e l'anello inguinale esterno?

una certa discrepanza di posizione tra destro e sinistro , indipendentemente dall'intervento è fisiologica in circa il 90% degli uomini.

non c'entra nulla con l'operazione effettuata in età pediatrica, visto che vi è controlateralità.

forse solo una visita specialistica potrà dirimere i suoi dubbi contestuali e giustificabili.... dalla mia postazione virtuale è un pò piu' difficile.

ci tenga aggiornati
cordialmente
Antonio Cutrupi,
Chirurgo Pediatra - Urologo Pediatra.
Casa di Cura le Betulle, Como.
PMDC Reggio Calabria

[#4] dopo  
Utente 120XXX

dott.cutrupi,le allego una foto dei miei testicoli...scherzo!! il fatto è che se penso a bisturi,forbici e quant'altro applicate ad una parte del corpo cosi delicata mi viene paura. vi è la possibilità che si sbaglia a diagnosticare un'ernia e si opera per errore? credo di no ma comunque una domanda potrebbe fugare i miei dubbi:vi sono casi in cui un intervento di ernia inguinale possa arrecare danni all'apparato riproduttivo o agli organi genitali cosi importanti per l'uomo?

[#5] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
APPIANO GENTILE (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Tutto e' possibile nella vita! Si faccia vedere, forse sara' più tranquillo!
Antonio Cutrupi,
Chirurgo Pediatra - Urologo Pediatra.
Casa di Cura le Betulle, Como.
PMDC Reggio Calabria

[#6] dopo  
Utente 120XXX

ma cosa vuol dire tutto è possibile nella vita? io credo che voi chirurghi sappiate quali sono i pericoli e quali effetti collaterali possono avere i vostri interventi. fino a prova contraria la medicina è una scienza e come tale esatta.

[#7] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
APPIANO GENTILE (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Le rispondo che non e' possibile! Era una battuta! Come la Sua della fotografia!
Cordialità
Antonio Cutrupi,
Chirurgo Pediatra - Urologo Pediatra.
Casa di Cura le Betulle, Como.
PMDC Reggio Calabria

[#8] dopo  
Utente 120XXX

ah ah, questo consulto è finito a tarallucci e vino!