Utente
Salve a tutti come al solito nella mia disperazione cerco il vostro utilissimo aiuto. Ieri sono andata in bagno due volte e le mie feci erano di un colore mai visto prima andava dal rosso mattone al rame nn riesco bene a spiegarlo. Oggi di nuovo ma con un bel solco da un lato. Mi hanno detto ke può dipendere dal l'alimentazione ma nn mi è mai successo nemmeno quando mangiavo sugo e pomodori tutti i giorni. Inoltre la cosa ke mi spaventa è je ho dolori nella zona sacrale e al basso ventre tra pancia e zona pelvica. Dottore mi aiuti mica è una emorragia. Cosa mi consiglia di fare. Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Con i limiti della distanza,
sembrerebbe una normale variazione cromatica delle feci.


Faccia visionare al suo curante.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Quindi nn si tratterebbe di sangue? I dolori alla pancia continuano anche se come le ho detto nn sono intensi e nemmeno insopportabili ma fastidioso. Sarebbe opportuno fare gli esami delle feci? E poi da cosa può dipendere la variazione cromatica? La ringrazio ancora.

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
<<...da cosa può dipendere la variazione cromatica?>>
dall'alimentazione.

Naturalmente nessuno le vieta di effettuare l'analisi delle feci.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
ho capito dottore dall'alimentazione ma non ho mangiato molti o moltissimi cibi rossi. domani cerco di fare gli esami delle feci e la terro aggiornato. grazie ancora. ah riguardante al medico di base mi ha detto che per i dolori alla pancia è sempre colpa del mio colon irritabile ke nn è stato diagnosticato con nessun tipo di esame. anzi un mese fa circa ho avuto forti bruciori anali con perdite di sangue rosso vivo ma il gastroenterologo mi ha detto che si trattava di proctite dovuta dalle emorroidi e ragadi.

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Molto bene.
La saluto cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it